Sport

Coppa Italia di softball, contro le BlueGirls Bologna Forlì si gioca il pass per le Final Four

La manifestazione è arrivata alle semifinali, fase in cui sono entrate in lizza le due squadre eliminate dai playoff scudetto, vale a dire Forlì e Saronno

Eliminata dalla corsa per il titolo, la Poderi dal Nespoli torna in campo per il terzo degli obiettivi stagionali: la Coppa Italia, che la società forlivese ha già conquistato per nove volte e di cui è detentrice. La manifestazione è arrivata alle semifinali, fase in cui sono entrate in lizza le due squadre eliminate dai playoff scudetto, vale a dire Forlì e Saronno. Devono vedersela rispettivamente con Pianoro e Castelfranco, formazioni uscite vincenti dalla prima fase. Viene disputata una serie al meglio delle tre partite ospitata sul diamante delle meglio piazzate al termine della regular season: il 28 settembre prossimo, le due vincenti giocheranno la Final Four assieme alle due finaliste scudetto, Bollate e Bussolengo, già qualificate all'appuntamento conclusivo per regolamento di Coppa.

In quindici giorni, la Poderi dal Nespoli è passata dall'euforia per la vittoria in Coppa Coppe ad una malinconica uscita dai playoff. Pensare che il Bollate si è dimostrato un avversario superiore è una consolazione relativa. E' vero, piuttosto, che la squadra forlivese è apparsa stanca: oltre cinque mesi giocati senza risparmio hanno finito per lasciare il segno. E siccome tutto questo sta nella logica basilare dello sport, non se ne può fare una colpa alla squadra: da marzo in qua le ragazze hanno dato veramente tutto.

A Forlì è però richiesto l'ennesimo sforzo, raccogliere le ultime energie e difendere la Coppa Italia conquistata lo scorso anno. Prima di approdare alla Final Four, però, bisogna battere Pianoro, avversario che la Poderi dal Nespoli non può prendersi il lusso di affrontare alla leggera. Rispetto alla stagione regolare le bolognesi sono prive della lanciatrice americana Floyd, lasciata libera già a giugno. Mancherà anche Parisi: Bollate l'aveva data in prestito per la stagione, Bollate se l'è ripresa durante l'estate, grazie ad un Regolamento Attività Agonistica pieno di lacune e ballerino (infatti Parisi ha appena giocato i playoff scudetto contro Forlì). Sono due assenze di peso, ma egualmente Pianoro ha battitori in grado di lasciare il segno, come Brandi, Trevisan e Collina. E se sulla carta la differenza tra le due squadre è consistente, bisogna vedere quanto incideranno la stanchezza e gli umori delle ragazze di Calixto Soça.

Si gioca tutto sabato pomeriggio: gara uno inizia alle 15, e 45' dopo il termine ci sarà garadue: servisse la "bella", si giocherà in serata sempre 45' dopo la conclusione di garadue. Per regolamento di coppa, variato in corso di stagione, il lanciatore straniero può giocare solo una delle prime due partite, più la eventuale terza: quasi certo che Forlì si giochi subito Pauly, che appare più in forma, e dirotti Cacciamani sul secondo match, in modo da avere l'americana almeno un po' riposata nell'eventualità di garatre. 

Mariana Cerioni nella foto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia di softball, contro le BlueGirls Bologna Forlì si gioca il pass per le Final Four

ForlìToday è in caricamento