Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Calcio, raggiunto a pochi minuti dal 90esimo: a Correggio il Forlì non va oltre l'1 a 1

Pronti via e sono subito i padroni di casa della Correggese a presentarsi in area al 2° con Landi che si gira in un fazzoletto e mette il pallone a lato di un soffio

Non va oltre il pari il Forlì nella trasferta contro la Correggese, con i mercuriali raggiunti a nove minuti dal 90' dopo averla sbloccata con Giacobbi. Mister Beppe Angelini come detto in pre gara mantiene l'assetto tattico che nelle ultime settimane ha regalato punti alla compagine biancorossa col suo collaudato 3-5-2 piazzando De Gori in porta, linea a tre giovane con Croci, Sedioli e Giacobbi, a centrocampo la regia di capitan Buonocunto coadiuvato da Gigliotti, Piva, Gkertsos e dal rientrante Tortori, in attacco il duo Gasperoni-Pera. Pronti via e sono subito i padroni di casa a presentarsi in area al 2° con Landi che si gira in un fazzoletto e mette il pallone a lato di un soffio.

Ancora Landi ci prova al 6° ma la sua punizione termina alta sopra la traversa. Il Forlì è sornione ma quando affonda mette i brividi come al 12° una bella incursione di Gkertsos che però spara in faccia a Sottoriva che salva il risultato. Il Forlì è cinico e alla seconda occasione passa in vantaggio: corner dalla sinistra, Buonocunto in area calcia ma Sottoriva respinge, la palla giunge a Pera che la rimette nel mezzo per Giacobbi che sigla la sua terza rete stagionale. La Correggese colpita a freddo fatica a trovare idee e così al 29° sono ancora i galletti a rendersi pericolosi con un bellissimo contropiede ma Gigliotti al momento del tiro sbaglia, vanificando la ghiotta occasione. Ultima emozione del primo tempo ancora di marca biancorossa con Tortori che al 42° su punizione cerca l'incrocio dei pali ma Sottoriva è bravo a mettere in angolo.

La ripresa come prevedibile è più di marca locale coi padroni di casa votati all'attacco alla ricerca del pari; nonostante tutto però le occasioni dalle parti di De Gori latitano e così è il Forlì a cercare di sorprendere in contropiede la squadra guidata da Bazzani come al 52° quando è Pera a fuggire sulla fascia, assist per Buonocunto che non tira e lascia sfilare per la corsa di Tortori ma la conclusione del fantasista biancorosso è fuori misura. La Correggese se non altro ci mette coraggio e al 71° fa le prove del goal quando il neo entrato Diallo offre una bella sponda per Riccò che calcia ma De Gori si allunga e mette in angolo. La pressione dei padroni di casa è così  premiata all'82° quando Villanova vede e trova la testa di Roma solo in area che stacca più in alto del diretto avversario e pareggia i conti. Nient'altro da segnalare nei minuti di recupero che vede entrambe le formazioni trascinarsi stanche fino al triplice fischio, sancendo così il risultato finale dal "Borelli" di 1 a 1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, raggiunto a pochi minuti dal 90esimo: a Correggio il Forlì non va oltre l'1 a 1

ForlìToday è in caricamento