menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Crisi o non crisi l'atletica è sempre in fondo alla lista"

"Crisi o non crisi l'atletica è sempre in fondo alla lista dei lavori". Questo l'amaro sfogo contenuto in una nota dell'Edera Atletica Forlì

"Crisi o non crisi l'atletica è sempre in fondo alla lista dei lavori". Questo l'amaro sfogo contenuto in una nota dell'Edera Atletica Forlì, sottolineando che "il Campo di Forlì è inagibile da 4 anni e non se ne parla di rifarlo. Siamo già stati inagibili per 13 anni, dal 1987 al 2000". I Campionati Italiani Master in programma domenica sono salvi, viene sottolineato, "perchè usiamo le pedane di lancio per fortuna ancora agibili".

Viene spiegato però che "per fare la pedana del giavellotto abbiamo inchiodato alla pista delle stuoie di gomma per avere un minimo di funzionalità e agibilità. La Federazione ci aveva chiesto di organizzare i Campionati Italiani Juniores e Promesse che voleva dire portare a Forlì quasi 3000 fra atleti e persone a seguito che avrebbero dato ossigeno a tutti gli alberghi e ristoranti della città".

"I nostri ragazzi crescono, diventano campioni, gareggiano nelle piste di tutta Italia, del Mondo, vanno ai Mondiali, alle Olimpiadi, ma non riescono a gareggiare nel campo della loro città - è l'osservazione dell'Edera -. Lo è stato per Giuliana Spada, per Kisri Rachid e per il nostro campioncino Andrea Sanguinetti e continuerà ad essere così per chissà quanti anni ancora".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento