Ducati si affida alla coppia "made in Forlì": rinnova Petrucci al fianco di Dovizioso

"Sono molto felice di continuare insieme a Ducati per un’altra stagione", parla Petrucci, ormai forlivese d'adozione

La Ducati stoppa i "cattivi pensieri" di Danilo Petrucci e lo conferma al fianco di Andrea Dovizioso anche per il 2020. "Siamo molto felici di avere trovato un accordo con Petrucci per continuare a lavorare insieme anche nella prossima stagione - esordisce il direttore generale di Ducati Corse, Luigi Dall'Igna -. Danilo ha messo in mostra la sua professionalità ed il suo talento fin dalle prime uscite con la Desmosedici GP ufficiale e penso che le sue qualità oggi siano sotto gli occhi di tutti, come dimostrano i risultati di prestigio già ottenuti quest’anno e culminati con la prima, emozionante, vittoria conquistata al Mugello. Con Danilo nei box a fianco di Andrea, il nostro obiettivo resta naturalmente il titolo mondiale, sia Piloti che Costruttori".

"Sono molto felice di continuare insieme a Ducati per un’altra stagione - parla Petrucci, ormai forlivese d'adozione -. Era il mio obiettivo fin dall’inizio di questa nuova avventura, dal momento che abbiamo trovato da subito un grande affiatamento con tutta la squadra. In questa prima metà di campionato siamo riusciti a migliorare progressivamente il nostro rendimento, conquistando due podi ed una splendida vittoria. Arrivare al rinnovo prima della pausa estiva mi dà ancora più serenità e fiducia per il futuro. Ora voglio semplicemente restare concentrato e continuare il mio percorso di crescita agonistica per fare sempre meglio in pista: siamo terzi in classifica, e l’obiettivo è essere tra i primi tre anche a fine stagione".

La scalata del Petrux

Petrucci, 28 anni, ha fatto il suo debutto quest'anno nel team ufficiale dopo quattro stagioni sulla Ducati del team Pramac Racing ed ha dimostrato fin dall’inizio grande affiatamento con la squadra ed una progressiva crescita di rendimento che lo ha portato a raccogliere tre podi – inclusa una splendida vittoria al Mugello davanti al pubblico di casa – negli otto round disputati fin qui. Il pilota umbro attualmente occupa la terza posizione nella classifica iridata a otto punti dal compagno di squadra. I due piloti del Ducati Team si sono distinti nel corso della prima metà di Campionato affermandosi come la coppia di riferimento all’interno classifica Squadre, dove il Ducati Team occupa la prima posizione con 224 punti complessivi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

Torna su
ForlìToday è in caricamento