Unieuro 2.015, record di abbonati. Il presidente: "Scalata una montagna enorme"

Lo ha annunciato il presidente Giancarlo Nicosanti, presentando i numeri della Campagna Abbonamenti "Gente che non molla. Mai"

La Pallacanestro Forlì 2.015 ha toccato il numero massimo di abbonamenti del mondo sportivo forlivese. Lo ha annunciato il presidente Giancarlo Nicosanti, presentando i numeri della Campagna Abbonamenti "Gente che non molla. Mai". I fedelissimi della squadra allenata da coach Giorgio Valli sono 2315, mentre lo scorso anno furono 2155. "Ci sembrava una montagna enorme da scalare - afferma Nicosanti -. Non solo l'abbiamo scalata, ma abbiamo scalato anche quella più a fianco che è la più alta. Abbiamo la responsabilità di 2315 persone che hanno creduto nel progetto e che continuano a crederci". Ed i numeri sono destinati ad aumentare: infatti è possibile sottoscrivere la tessera fino a fine mese, dopo le partite casalinghe con Ravenna e Ferrara. "Si tratta di un progetto partito poco più di due anni fa e mirava a ridare serietà e credibilità ad un qualcosa che Forlì aveva perso purtroppo e non per colpe proprie e l'obiettivo penso che sia stato raggiunto - ha affermato Nicosanti -. La società non rinnega il passato, ma vuole cambiare per evolvere".

Il general manager Renato Pasquali è entrato nel merito della campagna abbonamenti, annunciando che “la chiuderemo  dopo le prossime due in casa, poi ci riserviamo idea di fare mini abbonamenti nella fase successiva, in particolare per il girone di ritorno”. Pasquali ha poi aggiunto qualche numero: “L’85% degli abbonati ha rinnovato, significa che ci è stata data fiducia ed è stato riconosciuto impegno alla società nonostante la penultima posizione in classifica della scorsa stagione. L’altro dato nuovo è che abbiamo fatto 520 abbonamenti alle società giovanili, è un numero quasi raddoppiato: ci fa piacere avere giovani al palazzetto e vederli immedesimarsi nei giocatori: fa bene alla pallacanestro di tutta Forlì”.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima della chiusura check del responsabile Social Luca Mastrangelo, affiancato dall'addetto stampa della società, Riccardo Fantini: “In tre mesi siamo passati da 439 a 1023 iscritti al nostro canale YouTube. Su Instagram siamo in linea per il raddoppio, da 1189 a 1482, su Facebook, che è il social sul quale abbiamo battuto di più, siamo passati da 6.468 a 12.271: eravamo la diciassettesima squadra sulle 32 di A2, ora siamo l’ottava. Davanti restano Fortitudo, Treviso, Verona, Trieste, Roma, Agrigento e Biella: l’obiettivo a questo punto è insidiare il terzo posto di Verona e metterci sul podio prima della fine della stagione”. 

GUARDA IL VIDEO: I NUMERI DELLA CAMPAGNA ABBONAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento