menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Forlì ritarda tesseramento medico e viene deferito

Deferito anche il presidente Romano Conficconi poichè il Forlì non ha provveduto entro il termine del 31 luglio al deposito dell'attestazione del Settore Tecnico della Figc contenente il tesseramento del medico responsabile

La Procura Federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale il presidente del Forlì, Romano Conficconi poichè la società non ha provveduto entro il termine del 31 luglio scorso al deposito dell’attestazione del Settore Tecnico della Figc contenente il tesseramento del medico responsabile Alberto Serra. Deferita anche la società a titolo di responsabilità diretta.

"Eravamo al corrente che nel corso dell'estate, presi da una serie di scadenze pressanti, ne avevamo tralasciata una - ha commentato il Vice Presidente Davide Bellini -. Nelle difficoltà di adeguamento dello stadio, iscrizione al campionato, garanzie fideiussorie - e abbiamo fatto tutto correttamente - è stato inviato con un giorno di ritardo il tesseramento completo del Responsabile Sanitario, e per questa leggerezza ora rischiamo di pagare le conseguenze. Chiediamo scusa, consapevoli che, pur essendo uno sbaglio di entità relativa rispetto ad altri, si tratta pur sempre di uno sbaglio"

La società non ha ancora scelto il legale che tutelerà la società: "agiremo nel bene del Forlì: puntiamo a subire la pena più lieve possibile". Per Belini "non è il momento di fare processi, e poi non tocca a me comunicare qualcosa senza che nemmeno se ne sia parlato a livello di consiglio. Di certo, prenderemo spunto da questo errore per migliorarci, correggerci, fare in modo che anche a livello professionale il Forlì funzioni al meglio". La società rischia un punto di penalizzazione o una semplice ammenda.

Nel frattempo il Forlì prepara la sfida contro il Castiglione, che occupa insieme ai Galletti Pro Patria. Gli avversari di domenica vantano lo stesso andamento della squadra di Attilio Bardi con 5 successi, 3 pareggi, e una sola sconfitta (il Forlì contro l’Alessandria, il Castiglione contro la Pro Patria). Il punto di forza del Castiglione è la difesa, con una media di 0,33 reti subite a partita.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento