Palafiera a porte chiuse: il derby Forlì-Imola sarà trasmesso in diretta tv

Il derby contro Imola, che si disputerà domenica alle 18 in un palazzetto a porte chiuse senza tifosi, sarà trasmesso in diretta tv

Noo Palafiera, no party? Niente problemi. Arriva il regalo, quasi inaspettato, della Pallacanestro Forlì 2.015. Il consiglio è quello di fare scorta di popcorn, aranciate e coca-cola. O quello che preferite. Già, perchè il derby contro Imola, che si disputerà domenica alle 18 in un palazzetto a porte chiuse senza tifosi, sarà trasmesso in diretta tv. La società comunica che, "per permettere ai suoi tantissimi tifosi di seguire la squadra nonostante la disposizione di giocare a porte chiuse, la gara di domenica verrà trasmessa in diretta su TeleRomagna (canale 14 dl digitale terrestre)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un bel segnale dalla società di viale Corridoni in un periodo caratterizzato dall'emergenza coronavirus. Per poco più di 40 minuti la palla a spicchi sarà una medicina contro l'ansia da coronavirus che sta pian piano contagiando tutti. Come di consueto, ci sarà la possibilità di vedere la gara anche su LNP Pass, mentre nel rispetto della normativa, il canale streaming dell’emittente non potrà trasmettere la gara. Un bel regalo quindi per tutti i tifosi che non potranno seguire da vicino i propri beniamini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, frenano i contagi nel Forlivese. Ma si segnala un morto in più in città

Torna su
ForlìToday è in caricamento