Dovizioso chiude all'Aprilia: "Mi ha fatto piacere, ma non sono disponibile"

Il forlivese, alla vigilia del Gran Premio della Comunità Valenciana, penultimo atto del campionato, ribadisce che il 2021 sarà un anno lontano dal motomondiale

"Mi ha fatto molto piacere, ma non c'è disponibilità da parte mia". Tradotto: serve una moto subito competitiva per lottare per il vertice. Andrea Dovizioso ringrazia Aprilia, ma dice no. Il forlivese, alla vigilia del Gran Premio della Comunità Valenciana, penultimo atto del campionato, ribadisce che il 2021 sarà un anno lontano dal motomondiale. Intervistato da Sky Sport, il forlivese ha ammesso i contatti con Honda: "Abbiamo parlato, ma non abbiamo fatto un accordo. C'era un interesse da parte loro".

"Uno dei motivi anche per cui abbiamo deciso di non firmare è per essere liberi di fare ciò che vogliamo - ha aggiunto -. Non è il momento e il caso di parlare nel 2021, ma il motorsport è così, ci sono novità continue, è tutto molto veloce. Viviamo il momento. Mi sto organizzando per il prossimo anno, poi se ci saranno delle modifiche ci adegueremo". Il futuro: motocross "ed altri progetti", supportato da sponsor.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento