E' cresciuto nel vivaio della Juventus: il Forlì ufficializza l'attaccante Nicolò Pozzebon. E Albonetti resta in biancorosso

Classe 1997, Pozzebon è un prodotto del vivaio della Juventus. Ha vestito le maglie di Perugia, Piacenza e Mestre

Un nuovo volto nel Forlì di mister Beppe Angelini. Giovedì mattina è arrivata la firma del centravanti Nicolò Pozzebon. Classe 1997, è un prodotto del vivaio della Juventus. Ha vestito le maglie di Perugia, Piacenza e Mestre. Durante l’ultima stagione, all’Arzachena ha totalizzato 8 goal in 25 apparizioni. Ma proseguono anche le conferme.

Al puzzle dei centrocampisti si aggiunge anche la tessera di Leonardo Albonetti. "Sono cresciuto nel Forlì e il fatto di essere arrivato a giocare in prima squadra è la cosa che sognavo fin da quando sono arrivato, un bambino che inizia nel settore giovanile ha come obiettivo fisso quello di esordire e poter difendere i colori della sua città", afferma.

Albonetti parla anche della scorsa stagione: "Ho avuto la grande opportunità di giocare con continuità e ne sono molto felice, parto con grandi motivazioni per cercare di confermare il mio posto all’interno della squadra. Sno a disposizione di mister Angelini e non vedo l’ora di iniziare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento