"E' stato un bel matrimonio": l'Unieuro Forlì saluta così Pierpaolo Marini

Nel primo anno a Forlì, Marini ha contribuito al raggiungimento dei playoff nella stagione 2018/2019, e, nell’ultima stagione, è stato parte integrante della squadra che ha mantenuto in maniera costante le prime posizioni della classifica

Una fitta nel cuore. L'addio di Pierpaolo Marini - destinazione Napoli - non può lasciare indifferenti i tifosi della Pallacanestro Forlì 2.015. Arrivato a giugno 2018, il talento classe 1993 ha subito conquistato il popolo biancorosso con le sue fiammate. Un autentico americano aggiunto. Fantasia. In grado di cambiare in un battito di ciglia il film della partita. Non è un caso che il presidente Giancarlo Nicosanti l'ha definito "un ragazzo di grandi potenzialità". L'emergenza sanitaria è arrivata proprio nel momento in cui Marini stava esprimendo il meglio di sè, venendo premiato con Mvp dalla LNP nel mese di febbraio.

"Soprattutto nell’ultimo anno, si è espresso da giocatore in grado di fare la differenza nella categoria - evidenzia Nicosanti -. Gli faccio un grande in bocca al lupo, e gli auguro tutte le fortune del mondo. Credo che abbia dato tanto a Forlì, ma penso che abbia anche ricevuto tanto dalla città e da tutto l’ambiente: è stato davvero un bel matrimonio". Così il general manager Renato Pasquali: "Ricordo ancora quando lo vidi al ristorante dopo esserci affrontati nella partita tra Forlì e Jesi. Fu in quel momento che pensai di prenderlo, l’ho seguito con attenzione, lo abbiamo portato a Forlì e i risultati si sono visti: mi fa piacere avere scommesso su un cavallo vincente. Questo suo trasferimento fa parte di un processo che un giocatore deve seguire, e penso che abbia ancora grossi margini di miglioramento. In tutto ciò, sarò sempre un suo tifoso".

Nel primo anno a Forlì, Marini ha contribuito al raggiungimento dei playoff nella stagione 2018/2019, e, nell’ultima stagione, è stato parte integrante della squadra che ha mantenuto in maniera costante le prime posizioni della classifica in campionato e raggiunto le Final8 di Coppa Italia. Ora la nuova avventura ai piedi del Vesuvio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento