rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Sport

Esordio in campo internazionale per l'arbitro forlivese Marco Piccinini

Nella stagione 2019-2020, la prima in pianta stabile in serie A dopo esser stato promosso in Can-A, l'ingegner edile ha diretto 16 match di campionato e due di Coppa Italia

Esordio in campo internazionale per l'arbitro forlivese Marco Piccinini, che martedì sera sarà quarto ufficiale di gara nella gara di qualificazione ai campionati europei under 21, Belgio-Germania. Nella stagione 2019-2020, la prima in pianta stabile in serie A dopo esser stato promosso in Can-A, l'ingegner edile ha diretto 16 match di campionato e due di Coppa Italia, tirando fuori per 90 volte il cartellino giallo, per tre quello rosso, mentre solo in una circostanza ha espulso un giocatore per doppia ammonizione. Sono quattro i rigori fischiati.

Nel campionato 2019-2020 ha diretto Udinese Parma (1-3), Lecce-Napoli (1-4), Juventus-Spal (2-0), Napoli-Verona (2-0), Milan-Spal (1-0), Sassuolo--Bologna (3-1), Fiorentina-Lecce (0-1), Udinese-Cagliari (2-1), Torino-Bologna (1-0), Sampdoria-Sassuolo (0-0), Brescia-Udinese (1-1), Juventus-Lecce  (4-0), Brescia-Verona (2-0), Bologna-Napoli (1-1), Lazio-Cagliari (2-1) e Torino-Roma (2-3). In Coppa Italia ha arbitrato Perugia-Brescia (2-1 dopo i tempi supplementari) e Udinese-Bologna (4-0). Ora la prima esperienza in campo internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esordio in campo internazionale per l'arbitro forlivese Marco Piccinini

ForlìToday è in caricamento