Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

F3, Gp di Francia. Vince Leclerc jr, rimonta rabbiosa di Matteo Nannini

 Il forlivese, già a podio a Barcellona, ha dimostrato che con una buona macchina è in grado di lottare con i big

Matteo Nannini regala spettacolo in Gara 2 del Gran Premio di Francia, secondo round del campionato di F3, ma resta a bocca asciutta. Costretto a partire dalla 22esima posizione dopo la manche del mattino compromessa da problemi di degrado gomme dopo pochi giri e dalla sua Dallara numero 14 non al top, nella sfida del pomeriggio il forlivese ha trasformato la rabbia in grinta: ha resettato tutto, cimentandosi in una bellissima rimonta fino alla tredicesima piazza, a pochissimi decimi dalla decima posizione che gli avrebbe garantito un punto. “Gara 2 è andata decisamente meglio - ammette il pilota di Forlì -. A livello di set up abbiamo trovato la quadra e penso che domenica potremo mirare ai punti. Un’altra variabile importante è il meteo incerto".

La vittoria di Gara 2 è andata ad Arthur Leclerc, fratello di Charles, precedendo il compagno di squadra e leader del campionato Denis Haugher e il francese Victor Martins. Poche ore prima a salire sul gradino più alto del podio era stato Alexander Smolyar davanti a Martins e Calan Williams. Domenica alle 11.40 Gara 3, con Nannini che scatterà dalla 13esima piazza. Il forlivese, già a podio a Barcellona, ha dimostrato che con una buona macchina è in grado di lottare con i big. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F3, Gp di Francia. Vince Leclerc jr, rimonta rabbiosa di Matteo Nannini

ForlìToday è in caricamento