rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

F3, Gran Premio di Francia in salita per Nannini. Anche la beffa: per una posizione non trova la reverse grid pole

Nannini, alla prima sull'asfalto di Le Castellet, non ha evidenziato un feeling soddisfacente al volante della sua Dallara numero 14. "Purtroppo la macchina non era al 100%

"Non è il risultato che speravamo". Matteo Nannini storce il naso dopo le qualifiche del Gran Premio di Franciam, secondo round del campionato di F3. Il portacolori del team Hwa RaceLab scatterà dalla tredicesima posizione in Gara-1 e in Gara-3, chiamato quindi ad una rimonta con l'obiettivo di costruire una solida base per Gara 2. Il 17enne forlivese ha dovuto masticare un boccone amaro: quinto dopo il primo tentativo, il crono di 1'51"613 non è stato sufficiente per scattare dalla dodicesima posizione, che gli avrebbe garantito di scattare dalla pole position per la regola dell'inversione di griglia.

Nannini, alla prima sull'asfalto di Le Castellet, non ha evidenziato un feeling soddisfacente al volante della sua Dallara numero 14. "Purtroppo la macchina non era al 100%. Mi auguro che con i dovuti aggiustamenti il feeling migliori in Gara-1. Alla fine questi momenti duri servono a renderci più forti, quindi speriamo bene per il resto del weekend". La prima manche scatterà sabato mattina alle 10.10, mentre Gara-2 avrà inizio alle 16.40. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

F3, Gran Premio di Francia in salita per Nannini. Anche la beffa: per una posizione non trova la reverse grid pole

ForlìToday è in caricamento