menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Regno nella foto

Luca Regno nella foto

Falsa partenza per la Libertas Hockey Forlì: Piacenza passa 4-2

Falsa partenza per la Liberta Hockey Forlì, che nella prima giornata del Campionato Nazionale di hockey inline di serie A2 viene sconfitta 4-2 dai Lepis Piacenza, al termine di una partita combattuta fino al suo epilogo

Falsa partenza per la Liberta Hockey Forlì, che nella prima giornata del Campionato Nazionale di hockey inline di serie A2 viene sconfitta 4-2 dai Lepis Piacenza, al termine di una partita combattuta fino al suo epilogo. Il match è iniziato con le squadre intente a studiarsi e i portieri impegnati da frequenti ribaltamenti di fronte. In particolare il goalie forlivese, Luca Regno, si è mostrato subito in gran forma, sventando senza problemi le incursioni degli attaccanti piacentini.

Nonostante alcune buone occasioni offensive, i romagnoli non sono riusciti ad imporre il proprio gioco, nemmeno in situazione di superiorità numerica (powerplay) e al tredicesimo erano gli emiliani a portarsi in vantaggio (0-1). Nei minuti successivi il copione non è cambiato, una svista difensiva della Libertas Hockey propiziava il raddoppio dei Lepis e sul punteggio di 0-2 le squadre sono rientrate negli spogliatoi per l’intervallo.

Coach Karim ne ha approfittato per invitare i suoi alla calma, alla concentrazione e soprattutto a una maggior concretezza offensiva. Le raccomandazioni dell’allenatore sono state subito applicate e in avvio della ripresa i forlivesi prima hanno sventato una situazione di inferiorità numerica (penalty kill), poi accorciavano le distanze con Andrea Bandini, abile ad insinuarsi nelle retrovie avversarie (1-2).

Tuttavia, nei minuti successivi i romagnoli sono ricaduti nelle cattive abitudini che avevano viziato il primo periodo e al quindicesimo concedevano agli emiliani la terza rete della serata (1-3). Il parziale sfavorevole ha risvegliato i forlivesi, che tre minuti più tardi, in powerplay, si sono portati sul 2-3 con un tiro al volo del capitano Antonio Vestrucci, ben servito da Bandini.

A un minuto dalla fine coach Karim ha deciso di tentare il tutto per tutto e richiamava Regno in panchina per schierare un quinto uomo di movimento e forzare così la situazione di superiorità numerica. Ma nemmeno con l’uomo in più i forlivesi sono riusciti a contenere i piacentini, che si sono impossessati del disco e siglavano a porta vuota il 2-4 a sette secondi dalla sirena.

Libertas Hockey Forlì: Regno (P 50 min.), Grottanelli (P), Bandini, De Blasio, Galassi, Guerzoni, Marchiando, Mario, Mazzoni, Montanari, Rosetti Lo., Rosetti Lu., Rossi, Vestrucci, Yahyaoui

Lepis Piacenza: Favaro (P 50 min.), Iavarone (P), Capacchietti, Labò, Lorini, Vezzoli, Apollonia, Milani, Re, Rosetti E., Dossola, Varasi, Iuratti

Reti: Apollonia (13:17), Vezzoli (17:17), Bandini (29:35), Apollonia (40:45), Vestrucci (43:38), Re (49:53)

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento