menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Focolaio covid nel Forlì, altri giocatori con sintomi: stop agli allenamenti

Lunedì l’intero gruppo effettuerà i tamponi rapidi per riprendere, in sicurezza, gli allenamenti

L'emergenza sanitaria da nuovo coronavirus continua a condizionare la travagliata stagione del Forlì. La società biancorossa, attraverso una nota, ha evidenziato "l’aggravarsi della situazione relativa al focolaio da Covid-19", comunicando la sospensione dell'attività sportiva della squadra di mister Beppe Angelini fino a lunedì, data in cui l’intero gruppo effettuerà i tamponi rapidi per riprendere, in sicurezza, gli allenamenti. 

Al momento ai sette tesserati positivi si sono aggiunti due giocatori con sintomi influenzali che nelle prossime ore effettueranno il tampone molecolare. "La società per ragioni di sicurezza ha pertanto deciso di prendere questa decisione per tutelare tutte le persone coinvolte", viene comunicato. Ovviamente non si disputerà il match del 20 dicembre contro il Progresso, valido per l'ottava di campionato. Il rinvio del match è stato disposto dal Dipartimento Interregionale a seguito della comunicazione del Forlì.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento