menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D, il Forlì cresce: 7-0 al Dovadola

Cresce il Forlì di Attilio Bardi. L'amichevole contro il Dovadola ha confermato i progressi dei Galletti, che di giorno in giorno stanno migliorando nella condizione fisica e nell'affiatamento. Nel test che si è svolto martedì sera, i biancorossi hanno messo a segno 7 reti

Cresce il Forlì di Attilio Bardi. L’amichevole contro il Dovadola ha confermato i progressi dei Galletti, che di giorno in giorno stanno migliorando nella condizione fisica e nell’affiatamento. Nel test che si è svolto martedì sera, i biancorossi hanno messo a segno 7 reti, con le doppiette di Petrascu, Melandri e Sozzi, intervallate dal gol del giovane Panzavolta. Il risultato poteva esser ancora più rotondo se non fosse stato per gli errori di mira degli attaccanti.

ESPERIMENTI - Ottima la prestazione del portiere locale Campana, autore di un paio di ottimi interventi. Non ha preso parte all'amichevole il solo Evangelisti, bloccato da un leggero affaticamento muscolare. Nel primo tempo Bardi ha schierato un undici plausibile anche in ottica campionato, mentre nella ripresa sono scesi in campo gli under, rinforzati per l'occasione da Mordini e Sozzi. L'importante era dimostrare progressi dal punto della condizione fisica e dell’acquisizione degli schemi di gioco, con la sistematica ricerca del compagno smarcato, fraseggi palla a terra e aperture ad innescare le incursioni degli esterni.

IN TRIBUNA L'EX BUONOCORE - Sugli spalti era presente anche l'intera formazione del Riccione, probabile prossima avversaria del Forlì in Campionato, che in questi giorni si trova in ritiro prestagionale a Dovadola e nelle cui fila spicca l'indimenticabile ex biancorosso Enrico Buonocore, salutato con calore ed affetto dai tifosi forlivesi presenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento