menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forlì Calcio, parla mister Paci: "Tifosi stateci vicini, insieme ne usciremo"

Il Forlì domenica sarà di scena allo stadio "Morgagni" dove cercherà di tornare a vincere proprio contro una delle rivelazioni di questo campionato

Con ancora impressa nella mente la brutta sconfitta rimediata col Sasso Marconi, il Forlì domenica sarà di scena allo stadio "Morgagni" dove cercherà di tornare a vincere proprio contro una delle rivelazioni di questo campionato, il Mezzolara quinto in classifica. "Voglio una squadra che vuole rialzarsi, che abbia un'atteggiamento giusto per dare soddisfazioni a tifosi e società che ci supportano e vogliono bene al Forlì - arringa un determinato mister Massimo Paci -. Siamo in linea con gli obiettivi, ma il momento non è felice. Lavoriamo quotidianamente per fare una grande partita e dare qualcosa in più ai tifosi, non dobbiamo pensare ad altro".

Il Forlì dovrà fare a meno oltre che ai lungo degenti Minella e Biasiol, anche dello squalificato Zamagni e che cercherà di ripartire dalle certezze che fino ad ora la squadra si era saputa costruire. "Ci vuole calma e pazienza. perché il nostro non è un problema tattico ma mentale - evidenzia -. Della partita passata non salvo nulla, perché non accetto certi tipi di prestazioni. Domenica voglio risposte dai miei ragazzi". In settimana, specifica l'allenatore, "ovviamente c'è stato un confronto con la squadra e l'allenamento punitivo spero possa aver avuto gli effetti giusti, affronteremo un Mezzolara in salute che gioca un buon calcio sfruttando le ampiezze, non ci potremo permettere errori".

Mister Paci ringrazia la società per il ricorso contro le due giornate di squalifica ridotte a una: "Non essere domenica in campo ad aiutare i ragazzi mi ha bruciato molto, quindi ringrazio la società per il ricorso che mi permetterà di tornare al mio posto in panchina già dalla prossima partita ". Nel frattempo si registrano due uscite sul fronte mercato: la prima riguarda David Pop, centrocampista classe '99, ceduto definitivamente alla società Sammarinese Tre Fiori, mentre la seconda riguarda Alessandro Sabbioni, che ha invece consensualmente rescisso il contratto col Forlì Calcio. Questa ista dei convocati: De Gori, Semprini, Sedioli, Gkertsos, Vesi, Beduschi, Pacchioni,  Pastorelli, Ballardini,  Corigliano, Baldinini, Albonetti, Polini, Pellecchia, Buonocunto, Zabre, Bonandi, Souare, Calabrese e Gomez. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento