rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Sport

Nuova battaglia legale: il Forlì presenta ricorso contro Figc, Savona e Teramo

I biancorossi hanno chiesto, "previa sospensione dell'esecuzione della suddetta decisione, l'annullamento dei provvedimenti impugnati"

Il Forlì ha presentato un ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport contro Figc, Savona, Teramo e, dove occorra, nei confronti del Tribunale Federale di primo grado e della Procura Federale, per l'annullamento e/o la riforma della decisione adottata nella riunione del 27 agosto dalla Corte di Appello Federale Figc, le cui motivazioni sono state depositate l'8 settembre, che ha annullato la decisione di primo grado del Tribunale Federale che aveva disposto le sanzioni della retrocessione all'ultimo posto del campionato di Lega Pro delle società Teramo e Savona, nonché la sospensione per quattro anni dei relativi presidenti.

La decisione di primo grado aveva determinato l'acquisizione del titolo sportivo del Forlì a partecipare al campionato di Lega Pro 2015-2016, riformulando le relative sanzioni, revoca del titolo di vincitore del campionato di Lega Pro 2014-2015 e sei punti di penalizzazione per il Teramo; sei punti di penalizzazione per il Savona; tre anni di sospensione per il presidente del Teramo; proscioglimento per il presidente del Savona. I biancorossi hanno chiesto, "previa sospensione dell'esecuzione della suddetta decisione, l'annullamento dei provvedimenti impugnati, con conseguente rideterminazione della sanzione disciplinare da irrogare alle società Teramo e Savona in termini tali da determinare la loro retrocessione all'ultimo posto in classifica del campionato di Lega Pro, con conseguente retrocessione delle stesse in serie D per la stagione 2015-2016".
 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova battaglia legale: il Forlì presenta ricorso contro Figc, Savona e Teramo

ForlìToday è in caricamento