Sport

Forlì Cammina ha sfidato l'inverno: il gruppo riprende corpo con la passeggiata del martedì

Lo scorso anno era stata superata la soglia dei 1.500 partecipanti. Ma anche nelle giornate più fredde e piovose, il gruppo non si è mai fermato. Una decina di camminatori ha sempre fatto onore a Forlì Cammina

Forlì Cammina non si è mai fermata. Gli irriducibili della passeggiata per le vie della città, che è diventata ormai un fenomeno di costume, hanno fatto solamente una pausa estiva, nei mesi più caldi, per poi ripartire dall'1 ottobre. E con l'arrivo della buona stagione, e le temperature decisamente primaverili, il gruppetto di camminatori sta riprendendo corpo. Martedì sera erano in 227, partiti come sempre alle 20.30 dal parcheggio Dell'Argine. E anche nei mesi invernali si sono raggiunte le 300 presenze.

Lo scorso anno era stata superata la soglia dei 1.500 partecipanti. Ma anche nelle giornate più fredde e piovose, il gruppo non si è mai fermato. Una decina di camminatori ha sempre fatto onore a Forlì Cammina, imbacuccati con guanti sciarpe e berrette per sfidare anche le temperature più rigide. I percorsi sono disponibili sul sito, con tutte le indicazioni tecniche, le raccomandazioni e i nomi delle 'guide'.

E' tutto pronto anche per il 13 aprile quando ci sarà la Diabets Maraton, per la quale Forlì Cammina aiuterà per quanto riguarda la maratona non competitiva, quella dei camminatori. La macchina organizzativa non si è mai fermata, e i camminatori crescono, in attesa della primavera. Appuntamento ogni martedì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì Cammina ha sfidato l'inverno: il gruppo riprende corpo con la passeggiata del martedì

ForlìToday è in caricamento