menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio serie D, il "Morgagni" sorride al Forlì: contro il Corticella finisce 2-0

Seconda vittoria in quattro giorni per il Forlì di mister Giuseppe Angelini: i galletti infatti battono per 2 a 0 il Corticella

Seconda vittoria in quattro giorni per il Forlì di mister Giuseppe Angelini: i galletti infatti battono per 2 a 0 il Corticella grazie alle reti di Ballardini alla mezz'ora del primo tempo e di Corigliano al quarto d'ora della ripresa. Parte bene la formazione bolognese che al 3° minuto ha una occasione colossale con Graziano ma il suo colpo di testa da due passi è respinto in tuffo da un De Gori strepitoso; la paura sveglia il Forlì che si assesta e inizia a macinare gioco sotto una pioggia battente: al 10° episodio da rivedere in area Corticella quando un cross di Buonocunto è intercettato con un braccio in maniera abbastanza evidente da un difensore ospite ma il direttore di gara lascia correre tra le proteste.

Al quarto d'ora altro episodio dubbio su un goal annullato a Vesi per una presunta spinta in area del difensore forlivese.  È il preludio al vantaggio che si materializza al 35° con un colpo di testa di Ballardini che trafigge un incolpevole Garoia; passa un minuto e questa volta è Pozzebon ad andare al tiro dopo una bella serpentina al limite dell'area ma la sua conclusione è a lato di pochissimo andando così al riposo col risultato di 1 a 0. 

LE PAGELLE DI MATTEO TARTARETTI

Nella ripresa il copione non cambia con il Corticella incapace di rendersi pericoloso e col Forlì alla ricerca del goal della tranquillità.  Al 60° ci prova Baldinini su assist di Buonocunto ma il piattone a colpo sicuro del capitano è ben parato da Garoia. Un minuto più tardi però è Corigliano a siglare il raddoppio con una cannonata di sinistro che non lascia scampo a Garoia firmando la sua seconda rete in biancorosso in appena quattro giorni. Troppo sterile la reazione del Corticella che sta tutta in un tiro insidioso di Girotti al 65° e un attento De Gori a negare il goal alla compagine bolognese. Il resto è ordinaria amministrazione con i tifosi fuori dai cancelli a cantare e con il Forlì che dopo 5' minuti di recupero può brindare alla sua seconda vittoria consecutiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento