menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forlì in festa per la vittoria contro la Germania. Anche una rissa

Dopo il triplice fischio dell'arbitro francese che ha sancito la sconfitta della Germania sul campo di Varsavia per 2 a 1, una folla immensa si è riversata per le vie del centro

Forlì in festa dopo la vittoria dell'Italia. Dopo il triplice fischio dell'arbitro francese che ha sancito la sconfitta della Germania sul campo di Varsavia per 2 a 1, una folla immensa si è riversata per le vie del centro con le facce e persino macchine dipinte di bianco, rosso e verde e bandieroni dell'Italia fuori dai finestrini delle auto. In piazza, per festeggiare, anche fuochi d'artificio e fumogeni rossi. Ora attesa trepidante per la finale di domenica contro la Spagna.



Una festa davvero grande, che, probabilmente anche per il caldo, ha visto tanti ragazzi fare il bagno nella fontana di piazzale Della Vittoria, esultando per la Nazionale. Alcuni vestiti solo della bandiera italiana o con parrucche voluminose. Non sono mancati i soliti 'molesti' che salivano sui cofani delle auto in sfilata e le spingevano facendole dondolare.

C'è stata anche una rissa tra due gruppi di ragazzi, probabilmente molto euforici e suscettibili. Quando le Volanti della Polizia sono arrivate sul posto, i responsabili sono riusciti a darsi alla fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento