Forlì, Habemus GM: Renato Pasquali ufficiale alla guida della Pallacanestro 2.015

Il già ex coach Libertas 1946 sarà il timoniere della squadra di coach Valli. Già mercoledì la presentazione ufficiale?

Dopo un buon mese di silenzi e colpi di sonda – i nomi dei vari Berti, Giuliani si sono susseguiti come i rulli di una roulette – Forlì finalmente ha piazzato il suo primo colpo di mercato. Dietro la scrivania. Forse il più atteso tra gli acquisti alla luce degli inciampi della scorsa faticosissima stagione – su tutti, il tardivo tesseramento di Amoroso – sarà presentato, forse già mercoledì, il neo general manager: Renato Pasquali. Jesolino, del ’54, corposissimo curriculum alle spalle (vice a Treviso poi alla Virtus di Messina quindi ancora alla Benetton con una messe invidiabile di titoli; prima panca da capo allenatore proprio alla Libertas 1946 nell’ultima stagione disputata dalla storica società forlivese, stagione ’98-’99 quella di Ray Richardson, Rodney “Ice” Monroe e Haris Mujezinovic; tanta esperienza nelle giovanili nazionali e all’estero tra Ucraina e Canada, si accomoda nei panni di direttore sportivo per la PMS Torino dal 2014), la fumata bianca a suo favore è uscita nella riunione della Fondazione PF di martedì sera. Lì, tra una sbirciata al risultato del match che ha assegnato il tricolore a Venezia sulla Trento di Toto Forray e idee sui giocatori da innestare nel roster romagnolo, il neo GM ha raccolto il consenso necessario. Già dalle primissime uscite si comprenderà quanto Pasquali e Valli – due caratteri leggermente forti – sapranno amalgamarsi in chiave anzitutto tecnica. Perché, se questa scelta mette al sicuro il Presidente Nicosanti da sorprese e dilettantismi assortiti, facile presumere che il futuro assetto di squadra sarà il frutto della dialettica tra i due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

Torna su
ForlìToday è in caricamento