rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport

Girandola di gol ed emozioni, il Forlì scivola al Morgagni: la Pianese firma il colpo

La squadra di mister Benuzzi resta ferma a quota 43, mantenendo tre punti di vantaggio sulla Sangiovannese, sconfitta dal Rimini sempre più capolista

Il Forlì di mister Eugenio Benuzzi cade in casa contro una Pianese cinica e aiutata da alcune decisioni molto discutibili della terna arbitrale. Sono stati gli ospiti a sbloccare il risultato al 16' con Ferri su assist di Golfo. Al 39' Ferri Marini ha trovato la rete del pareggio, ma sul finale di primo tempo Golfo ha trovato il nuovo vantaggio amiantino. Felici ha trovato il gol del momentaneo 2-2, ma all'86esimo Ferri ha realizzato la rete del definitivo 3-2. La squadra di mister Benuzzi resta ferma a quota 43, mantenendo tre punti di vantaggio sulla Sangiovannese, sconfitta dal Rimini sempre più capolista. Le zebrette di mister Marco Masi, toccano invece quota 35 punti.

LA CRONACA - Partita subito vivace tra romagnoli e senesi che si affrontano a viso aperto. Già al 4° Golfo va in rete ma il tutto viene fermato per offside. Al 12° questa volta è Speziale che a tu per tu con Wroblewski si allunga il pallone al momento del tiro. Le emozioni si susseguono e questa volta è la Pianese che trova il vantaggio al 18° con Ferri servito in maniera ottimale da Golfo che era però nettamente in fuorigioco non segnalato dal primo assistente del Sig. Gregoris. Il Forlì non ci sta al torto subito e si getta all'attacco andando vicino al pari al 28° con un tiro di Speziale su cross di Baldinini ma la palla si spegne a lato. Pareggio per i galletti che giunge al 30° sempre grazie al bomber Ferri Marini che salta un uomo al limite dell'area e fulmina l'estremo difensore ospite. I galletti sono galvanizzati e spingono sull'acceleratore sempre col duo Speziale - Ferri Marini, ma sia al 33° che al 37° la mira è imprecisa.  Quando il primo tempo sta per andare in archivio però un errore grossolano di Cavallari spalanca le porte a Golfo che riporta avanti la Pianese proprio allo scadere della prima frazione.

Nella ripresa Benuzzi corre ai ripari di un Forlì apparso comunque con poche idee inserendo Rrapaj e Boilini . Proprio quest'ultimo all'8° sfiora il palo con un tiro potente a Wroblewski battuto. È un monologo biancorosso con Ferri Marini che al quarto d'ora su punizione non trova la doppietta personale per un grande intervento del portiere toscano. Il pressing però è alto e il Forlì alla mezz'ora trova di nuovo il pareggio con uno dei suoi uomini più ispirati di giornata. Felici infatti grazie ad una bellissima punizione timbra il momentaneo pari. Sembra il preludio ad un ribaltone, ma all'86° ancora su una azione contestatissima per un presunto fuorigioco,  trova il definitivo goal vittoria per gli ospiti ancora con Ferri che sotto porta fa esultare i suoi compagni.

FORLÌ: Bianchini, Croci (50' Rrapaj), Cavallari, Marini, Selvatico, Maioli (50' Boilini),  Baldinini, Sabbioni, Speziale (84' Graziani), Ferri Marini, Felici. A disposizione: Semprini, Martedì, Rrapaj, Longato, Ghidini, Bungaja, Battistini, Boilini, Graziani. All. Benuzzi

PIANESE: Wroblewski, Mannarini (46' Bracciali), Gagliardi, Fapperdue, Bernardini, Simeoni, Ravanelli (59' Maresi), Catanese (87' Giustarini), Ferri, Golfo (90' Sartori), Bianchi. A disposizione: Palumbo, Capone, Petroselli, Bracciali, Maresi, Carissimi, Benedetti, Sartori, Giustarini. All. Masi

ARBITRO: Gregoris di Pescara (Minafra-La Gorga)

NOTE: ammoniti: Ferri Marini, Bianchini (F)

MARCATORI: 16' e 86' Ferri (P) 39' Ferri Marini (F) 45' Golfo (P) 70' Felici (F)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girandola di gol ed emozioni, il Forlì scivola al Morgagni: la Pianese firma il colpo

ForlìToday è in caricamento