menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forlì a forza tre, San Paolo Padova piegato al "Morgagni"

Forlì a forza tre. La squadra di Attilio Bardi ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva a spese del San Paolo Padova per 3-1. Subito emozioni al "Morgagni"

Forlì a forza tre. La squadra di Attilio Bardi ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva a spese del San Paolo Padova per 3-1. Subito emozioni al “Morgagni”, con i biancorossi che hanno trovato l'1-0 con un bolide su calcio di punizione di Evangelisti che non ha lasciato scampo a Rosignoli. Il Forlì ha cercato di colpire con rapidi contropiedi, trovando il palo al 23 con Petrascu. Nel momento migliore dei padroni di casa gli ospiti hanno colpito con Zanon.

Decisivo è stato l'errore di Nunziata, che si è lasciato sfuggire la palla. A quel punto è stato un gioco da ragazzi per Zanon infilare a porta vuota. Immediata la reazione del Forlì, con Evangelisti vicinissimo al 2-1 su cross di Mazzoli. Nella ripresa i ragazzi di Bardi hanno sfiorato la rete del vantaggio con Petrascu, ma il bomber romeno si è visto deviare la conclusione in corner da Rosignoli. Altra occasione al 56' con Pezzi, ma ha atteso troppo per tirare in porta.

Tre giri di lancette più tardi Sozzi ha riportato avanti i biancorossi insaccando di testa un corner di Petrascu. Al 62 il centravanti romeno ha messo fine alla partita con un tiro che non ha lasciato scampo a Rosignoli. Nel finale i padroni di casa hanno amministrato, fallendo all'85' il 4-1 con Melandri, mentre per il San Paolo goal annullato per fuorigioco. La sfida si è conclusa sotto un violento acquazzone, che ha “benedetto” i 3 punti conquistati dal Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento