menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Nannini con Luca Baldisserri

Matteo Nannini con Luca Baldisserri

Formula 4 Uae, pole e vittoria: Matteo Nannini impone la sua legge in Gara 1 a Dubai

Scattato dalla pole position, il portacolori dell'Xcel Motorsport ha impresso subito il proprio ritmo, che gli avversari non sono riusciti a replicare

Ha dominato dal primo all'ultimo dei tredici giri previsti. Matteo Nannini ha debuttato a Dubai con una strepitosa vittoria nella prova d'apertura del campionato degli Emirati Arabi Uniti, un primo step che funge da preludio alla prestigiosa F4 italiana. Scattato dalla pole position, il portacolori dell'Xcel Motorsport ha impresso subito il proprio ritmo, che gli avversari non sono riusciti a replicare. Una vittoria autorevole, con quasi cinque secondi di vantaggio su Lucas Roy del team Dragon Racing. Completa la festa del podio Joshua Durksen, giunto a 14.805 dal forlivese.

"Sono partito bene, mantenendo la testa della gara, anche aiutato dalla lotta tra il secondo e il terzo - è la lucida analisi del forlivese -. Alla fine io e il mio diretto inseguitore abbiamo fatto il vuoto, sebbene tra noi ci fosse un gap di quasi 5 secondi. Tutto sommato è stata una gara un po’ monotona".

Nel pomeriggio si è disputata Gara 2 con l'inversione della griglia. Nannini, scattato dal sesto posto in griglia, è risalito fino alla seconda posizione, chiudendo alle spalle del tedesco Roy per appena 1'459. Terzo posto per Rui Andrade. A scombinare i piani del talento romagnolo un harakiri al cia targato Xcel Motorsport tra Alhabsi e Villanueva. Nannini era risalito in terza posizione, ma ha perso tempo nell’evitare il contatto tra i due compagni di squadra.

"Dopo qualche incomprensione a causa del contatto, avevo pochi giri a disposizione per ricostruire la mia gara - commenta il forlivese -. Purtroppo non sono riuscito a raggiungere il leader Roy, pur girando più veloce di lui. Con qualche giro in più avrei sicuramente vinto". Il bilancio è comunque molto positivo e soddisfacente in attesa della resa dei conti, che avrà luogo venerdì mattina con Gara 3 (Nannini partirà in testa) e Gara 4, la cui griglia sarà determinata dall’esito della manche precedente esattamente come in Gara 2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento