menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
See you soon, Tony Easley

See you soon, Tony Easley

Fulgor, clamoroso giro di mercato: Easley ceduto a Sassari

Rumors confermati dalla società danno corpo all'imprevisto: il centro USA è stato ceduto alla Dinamo in serie A1. Ora la Fulgor è a caccia di un nuovo centro.

Da Tony "tanta roba" Easley a Tony "tanti saluti" Easley. La parabola in salsa biancorossa del filiforme 5 statunitense s'è infatti conclusa oggi con la più inattesa - quanto auspicabile, si vedrà - delle notizie: la cessione alla Dinamo Sassari di coach Meo Sacchetti. Per Tony, passate le festività, si tratterà di saggiare gli impegnativi campi della massima serie, misurarsi con tonnellaggi ben maggiori rispetto a quelli incrociati in LegaDue.  

Assumono così tutto un altro senso il tradizionale saluto tra i due statunitensi Fulgor, Easley e Freeman, celebrato durante la presentazione delle squadre a Verona - un inchino di commiato al posto dell'ormai celebre "passo indietro" - e la serenità di coach Vucinic nel post partita. Una serenità che potrebbe esser stata dettata dalla consapevolezza di poter metter mano a nuovi equilibri.

Si dice che i biancorossi potrebbero puntare su 4/5 comunitario e così rinunciare al secondo extra-UE ma non è detto. Forlì forte del buy-out e del risparmio sull'ingaggio, può ora gettarsi sui tavoli d'Oltreoceano con una cifra stimabile superiore ai 50mila euro. Dindi che precludono ogni approdo di lusso ma possono assicurare un player di valore. Insomma, Bobby Jones per lo scampolo finale della scorsa stagione insaccò una cifra molto simile. Autentica fantascienza sarebbe invece l'ipotesi di un ritorno a costo agevolato di Mitch Poletti - sottoutilizzato da Bucchi a Brindisi - con Forlì a quel punto libera di dar la caccia a un play da quintetto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento