rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Fulgor Libertas, l'umiliazione continua: Verona “vince” 125-37

Prosegue la farsa Fulgor Libertas che manda in campo solo under. Ad assistere al massacro, il patron "ombra" Massimiliano Boccio.

La notizia non veleggia sul parquet dove, al solito, coach Finelli guida con orgoglio un gruppetto di under alla seconda sonora batosta, ma a bordo campo. Mentre la Tezenis capolista, tra gli applausi sportivissimi dei 2400 del PalaOlimpia, disossa senza fatica la grinta dei ragazzini romagnoli, eccolo Max Boccio che assiste – tra palco e realtà, canterebbe Ligabue – e si agita seduto sugli scranni veronesi. Chi pensava che Boccio e consorte fossero prossimi a farsi di nebbia, è "servito": i “proprietari” ci sono ancora, non mollano. Una comparsata (domenica scorsa al PalaFiera la zona dirigenza è rimasta deserta...ma erano altri giorni) che fa da contraltare al pagamento dei premi Nas da due (o uno?) misteriosi benefattori e soprattutto alle parole del diesse Lino Frattin che, sabato, tentando di tacere i malumori fortissimi espressi da Lega e FIP verso una situazione al limite del grottesco, ha assicurato la liquidità utile per giocare coi senior il match del 28 dicembre prossimo contro Veroli. Liquidità data cosa non si sa. Tanto che è una prospettiva cui nessuno – ce lo permetterete... – crede più ma tanto vale procrastinare la speranza della normalità. A parte I peluches del Teddy Bear Toss che invadono il campo al 20” dopo cesto di Ndoja non c'è molto altro da dire sulla partita.

TEZENIS VERONA-FULGOR LIBERTAS FORLI' 125-37
Parziali: 36-8, 30-8, 30-6, 29-15

Tezenis Verona - De Nicolao 2 (1/2), Umeh 11 (2/3, 2/3, 1/1), Mazzantini 26 (10/12, 1/6, 3/4), Ndoja 8 (3/3, 0/1, 2/2), Monroe 8 (4/5); Reati 12 (4/4 da tre), Giuri 9 (3/4, 1/2), Gandini 4 (2/4, 0/1 tl), Bartolozzi 26 (11/13, 0/1, 4/7), Petronio 19 (5/8, 2/2, 3/7). All.: Ramagli.

Fulgor Libertas Forlì - Collina 2 (1/2, 0/7), Criveto (0/5, 0/3), Nero 8 (3/9, 0/2, 2/2), Ravaioli (0/2), Saletti 8 (4/8, 0/4); Ulivi (0/2 da tre), Drudi 5 (1/3, 1/2), Rossi (0/2), Yabre 14 (7/17, 0/2). Ne.: Poggi. All.: Finelli.

Arbitri - Di Toro, Vanni Degli Onesti, Radaelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulgor Libertas, l'umiliazione continua: Verona “vince” 125-37

ForlìToday è in caricamento