menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FulgorLibertas, esordio col botto: Veroli annichilita 74-77

Contro ogni pronostico Forlì piega la Prima sfoderando una partita di grandissimo cuore. Super Spencer e Roderick. Era più di un anno che la FulgorLibertas non vinceva in trasferta.

Un condannato al patibolo, i predestinati per la figuraccia. Stando ai pronostici (solo Bologna in casa di Casale era la meno favorita del calendario; Bologna oltretutto vincente 60-61) l'esordio de Le Gamberi in questa sua terza stagione di LegaDue in casa della forte Prima Veroli, doveva suonare come una vera batosta. In effetti le precarie condizioni di Roderick (contrattura), Todic e Soloperto (out tutto il match causa occhio gonfio per la botta ricevuta in allenamento venerdì sera), non lasciavano ben sperare. Invece Forlì ha dimostrato gran carattere, sfoderato una prova corale maiuscola (tutti gli uomini in campo sono andati a segno e ben 5 in doppia cifra) spezzando il match in avvio di secondo tempo. Da applausi le prove del duo USA Spencer-Roderick, bene Simeoli e Natali mentre Miroslav Todic ha mostrato quel che vale nel finale. Era più di un anno che Forlì non vinceva in trasferta, segno che qualcosa è davvero cambiato. E già sale la febbre per la prima al PalaFiera di domenica contro Pistoia.

Primo quarto - Pronti via e subito un fallo di Miro Todic non lascia ben sperare per il prosieguo del match. Con Roderick in panca per i postumi della contrattura, in quintetto sale subito Borsato con Simeoli e Natali ali e Todic a far da 5. Cinque come i punti subito piazzati da Bo Spencer nell'avvio scoppiettante di Forlì, sonnolento per la Prima: 2-5, 3'. Mentre Hunter pareggia, Todic squassa le strategie commettendo il 2° fallo. TRod dimostra, nonostante la contrattura, di esser della bagarre (bomba 7-8) ma Walker di talento sforna 5 punti pesanti: 12-8, 5'. Forlì non difende come dovrebbe e Dell'Agnello chiama time-out che frutta maggior intensità e conseguente sorpasso firmato, ancora, da Roderick (alla fine top scorer del quarto con ben 15 punti): 12-14, 8'. Sul finire di periodo Veroli con Berti prova un'altra fiammata ma Natali tampona, anticipando un super rush di TRod: la guardia USA nell'ultimo minuto, sgombra il campo da ogni dubbio sulla sua tenuta atletica, piazzando ben 8 punti consecutivi (2 triple) che valgono il 20-25 del 10'.

Secondo quarto - Il secondo quarto non cambia musica ma suonatori sì: a far danni non è più Roderick ma il pacchetto dei lunghi con Simeoli e Todic a incestare: 20-29, 11'. Veroli fatica in difesa e in attacco trova punti dal solo ex Brindisi, Hunter (bomba del 25-30, 12'30”) mentre praticamente nulla da tre pezzi grossi ciociari, Jurevicus, Rossetti e Infante. Ad Hunter replica Spencer (25-35, +10, 13'): il play Huskers è bravo a punire le molte pecche dei locali evidenziano quanto Veroli sia in fase “molle” e confusionaria. Natali e Spencer ampliano il divario fino al massimo gap, +14, 25-39 (15'). Con Roderick sorvegliato speciale (dai 15 punti dei primi 10' agli 0 dei secondi, il passo è troppo breve...), Bo Spencer e Todic tentano di piazzare altri colpi pesanti ma la mira non aiuta; soprattutto il montenegrino fatica a inquadrare il match e i lunghi avversari. Così come Borsato insieme a Tessitori l'unico a giocare senza metter a segno neppure un punto. Improvvisamente in casa biancorossa si spegne la luce, l'attacco urta contro le maglie giallorosse e piano piano la Prima si rifà sotto puntando sulla panchina: tripla Berti (la terza del play; 31-39, 17'), 4 punti di Rinaldi, un paio di liberi di Walker, un jump di Hunter e il super break di 14-2 pro Prima negli ultimi 5' è fatto. Il primo tempo si chiude 39-41 per Le Gamberi.

Terzo quarto - Parte ancor a spron battuto Forlì: Spencer e Simeoli griffano +8, 39-47 (22') che Roderick infiocchetta subito dopo con la schiacciata della decina 39-49 (23'). La Prima ripiomba nel caos di metà primo tempo, “clima” ideale per le sfuriate di TRod. Mentre Hunter non vede più un pallone giocabile e il resto della truppa di Marcelletti si fa di nebbia contro la difesa a zona romagnola, Le Gamberi mostra i denti, recupera feeling con il cesto; soprattutto ritrova Todic: il totem slavo con 5 punti alimenta il primo “la” decisivo (39-55, 26'). Sinfonia cui si aggregano un paio di musici fino ad ora in vena di stecche: Tessitori e Borsato. Al 28', Forlì letteralmente scappa, sale a +19: 41-60. Nessun eccesso di entusiasmo però perché Walker lima quel tanto per evitare il colpo del ko e al 30' è “solo” +15 per i romagnoli: 45-60.

Quarto quarto – L'ultimo giro di valzer mostra ancora volenterosi i pretoriani verolani, Berti (il migliore della Prima dopo l'eclissi di Hunter) e Rinaldi. Ma Bo Spencer, dall'arco, tiene lontani gli abbordaggi punendo le disattenzioni locali: 49-66, 32'. Jurevicus, finalmente, porta il suo mattoncino (54-66, 34') ma la casa ciociara non cresce più di tanto. Il gioco de Le Gamberi patisce il 4° fallo di Spencer, subito messo in panca da Dell'Agnello, ma Natali poi Todic tolgono le castagne dal fuoco: 56-70, 36'. Punteggio invariato fino ai liberi di Bruttini e Infante per falli di Roderick e Todic, entrambi alla loro quarta penalità: 62-70, 37'20”. Il tabellone segna appena 120” di gioco. A un botta e risposta TRod-Walker (64-72) segue pesantissimo il quinto fallo della stella USA forlivese (39'): situazione precaria subito acuita da Walker (67-72). Il sangue è ghiaccio ma Simeoli infiocchetta la recuperata che Todic imbuca: 67-74 (50”). Berti replica e prova ad accendere la girandola dei falli sistematici. Scelta che Todic premia con un bel 0/2 reiterato. A 20” Walker s'incunea a butta acqua sul fuoco: 71-74. Seguono falli che mandano in lunetta Spencer. Il play sbaglia il primo fa il secondo e soprattutto, prima recupera palla nell'azione seguente poi mette dentro il +6: 71-77. C'è tempo per la preghiera di Jurevicus (74-77) ma non per il miracolo: Forlì espugna Veroli.

TABELLINO

PRIMA VEROLI 74
LE GAMBERI FORLÌ 77
(20-25; 39-41; 45-60)

Prima Basket Veroli - Jurevicus 8, Berti 13, Bruttini 10, Walker 13, Rossetti, Hunter 14, Rinaldi 6, Infante 9, Carenza, Savo ne, Battaglia ne.All. Marcelletti.
Le Gamberi FulgorLibertas Forlì - Borsato 3, Natali 10, Simeoli 10, Todic 12, Nervegna ne, Roderick 20, Tessitori 2, Tabbi ne, Spencer 20, Soloperto ne, Basile ne. All. S. Dell'Agnello.

NOTE – Veroli: 2p 17/32 (53%), 3p 9/26 (34%), tiri liberi 13/15 (86%), rimbalzi tot. 30 (8 off); Forlì 2p 21/35 (60%), 3p 9/20 (45%), 8/18 (44%), rimbalzi tot. 29 (5 off). Max valutazione: 16 Brutini (Veroli); 20 Spencer e Roderick.
 

 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento