rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sport

Gabriel Kunda torna in campo: la Celanese passa al tiè break contro Morciano

A Firenze il 15 di dicembre si andrà quindi con la convinzione di potersi giocare tutto. Contro una squadra che può permettersi di guardare in alto nella classifica

Partita dalle grandi emozioni all’Unieuro Arena nel match pre-natalizio dell’8 dicembre. Un’ottima Morciano è arrivata a Forlì, da ultima in classifica, per portare a casa dei punti. Infatti la Celanese, nonostante abbia ampiamente dimostrato di poter dominare la partita, ha concesso alla Dolciaria 2 preziosi set che hanno portato ai tie break vinti poi dalla Celanese.
La partita è cominciata subito forte per la Volley Forlì. Di nuovo costretto in campo Gabriel Kunda che ormai ci sta prendendo gusto. Ma nonostante il grande vantaggio iniziale di punti, il set è andato a Morciano. Questo è stato il copione della partita. Con la Celanese abbagliata in alcuni tratti della partita, ma sempre conscia di poter portare a casa il risultato. 
Questa volta però a spiccare è la prestazione del giovane Nikolas Kunda che realizza 20 punti. Ottima prestazione anche per Olivucci (16) mentre per coach Gabriel “solo” 13 punti.

Il risultato però doveva essere gestito con più attenzione, come spiega il presidente Giovanni Gavelli: "Abbiamo buttato via il primo set e fatto diversi altri errori, in un periodo dove anche in allenamento siamo pochi. Quindi siamo stati bravi a portare a casa i due punti. Meglio i 3 punti ma è stato importante vincere. Loro hanno fatto la partita della vita. Non avevano nulla da perdere. Noi non abbiamo giocato bene e avere il carattere di vincere comunque è stato molto importante".

"Nell’anno nuovo ci saranno sorpresevendo diversi infortuni eravamo ancora rimaneggiati - prosegue -. Mambelli non poteva giocare da schiacciatore. Mancava Peschiulli che ha avuto uno stiramento alla spalla. Mancava Silvestroni che non poteva giocare nemmeno libero a causa di una contusione. Mentre Donati rientrerà solo dopo Natale. La prossima trasferta a Fucecchio sarà durissima l‘importante è che rientrino almeno alcuni degli infortunati e poi se ci sarà possibilità di allenarsi meglio potremo fare una buona partita". A Firenze il 15 di dicembre si andrà quindi con la convinzione di potersi giocare tutto. Contro una squadra che può permettersi di guardare in alto nella classifica. Per ora godiamoci la vittoria contro Morciano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriel Kunda torna in campo: la Celanese passa al tiè break contro Morciano

ForlìToday è in caricamento