menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gaetano Scirea, la febbre non fermerà capitan Solfrizzi nella trasferta contro l'Olimpia Castello

La compagine romagnola testerà quindi il proprio grado di forma sul campo storico del Palaterme

Alle porte la prima trasferta stagionale per i bianconeri di coach Alessandro Tumidei. Il Gaetano Scirea sale così sul torpedone per rendere visita alla formazione castellana che ha debuttato sabato scorso nella nuova categoria superando la quotatissima Ferrara 87-79. In casa bianconera, dopo lo shock per l’infortunio a Montaguti e la successiva vincente maratona coi cinghiali, la settimana è trascorsa in maniera abbastanza tranquilla con gli innesti progressivi di Federico Cinti e Christian Piazza. Capitan Solfrizzi ha accusato un attacco febbrile nella giornata di giovedì, ovviamente non al 100% ma sarà della contesa; previsto il debutto in campionato per Ricci. La compagine romagnola testerà quindi il proprio grado di forma sul campo storico del Palaterme, in un match che appare sulla carta assai interessante.

Gli avversari

La neopromossa Olimpia Castello 2010, sulla riconferma dell’asse play pivot ha allestito un roster di tutto rispetto. Se in cabina di regia il razzente Benedetti (8 rimbalzi+6 assist al debutto) garantisce una spinta notevole al gioco, il totem Sangiorgi evoluisce con successo  sotto le plance; a completare uno starting five di tutto rispetto il bomber Tomesani (19 pti con 7/10 dal campo al debutto), l’ex Ozzano Ranocchi (scuola Virtus Bo)  e l’inossidabile Trombetti, valido alla round in campo aperto ed altra riconferma. Serio ha a disposizione un organico profondissimo attingendo dalla panca la qualità in primis di Magagnoli, poi con Sabatani, Procaccio ed Albertini.

Così in campo

OLIMPIA: 0 Sangiorgi, 4 Righi, 5 Tomesani, 6 Sabatani, 7 Procaccio, 8 Pedini, 9 Rosa, 10 Benedetti, 11 Magagnoli, 18 Ranocchi, 20 Albertini, 33 Trombetti. All.: Serio

GAETANO SCIREA: 5 En. Solfrizzi (K), 6 Rossi, 8 Sampieri, 9 Zambianchi 10 S.Ravaioli, 11 Angeletti, 14 Farabegoli, 15 Bessan, 16 Stoica, 19 Bracci, 20 Em. Solfrizzi. All.: Tumidei

Arbitri: Brini Gianluca di Granarolo dell’Emilia (BO) e Bonaga Alberto di Bologna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento