rotate-mobile
Sport

Tornano i "Giochi fuori dal Comune", la sfida tra i territori in oltre 30 discipline

Dal 23 maggio al 13 giugno manifestazione ludico-sportiva "Giochi Fuori dal Comune", che vede confrontarsi in campo rappresentative dei Comuni dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese

Da sabato al 13 giugno torna la manifestazione ludico-sportiva “Giochi Fuori dal Comune”, che vede confrontarsi in campo rappresentative dei Comuni dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese in oltre 30 sport diversi. Per questa terza edizione, il Comune di Forlì è stato designato come Comune Capofila, con funzione di raccordo fra i Comuni partecipanti e di predisposizione dei calendari delle gare.  Partecipano i Comuni di Forlì, Bertinoro, Castrocaro, Civitella, Dovadola, Portico, Galeata e Premilcuore insieme, Meldola, Modigliana, Tredozio, Rocca, Predappio.

In piazza Saffi a Forlì si svolge sabato la cerimonia di apertura, a aprtire dalle 16, nella quale saranno presentate le squadre partecipanti. Suoneranno le bande cittadinie di Bertinoro, Premilcuore e Rocca San Casciano e ci saranno esibizioni  di parkour e Bmx. Inoltre si potrà assistere alla scalata del campanile di San Mercuriale. Tutte le informazioni su www.giochifuoridalcomune.it.

Oltre agli sport più classici come pallavolo e calcio, i partecipanti si cimenteranno anche in discipline più di nicchia, come l'arrampicata, il ballo liscio, il braccio di ferro, canto, mahjong, scacchi.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano i "Giochi fuori dal Comune", la sfida tra i territori in oltre 30 discipline

ForlìToday è in caricamento