menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Giro di Romagna 'travolge' Forlì

Domenica, Forlì accoglierà il passaggio dell'importante corsa che abbina due "classiche" del ciclismo locale e nazionale: l'86° "Giro della Romagna" (edizione d'esordio il 1° maggio 1910) e la 61^ "Coppa Placci"

Domenica, Forlì accoglierà il passaggio dell'importante corsa  che abbina due “classiche” del ciclismo locale e nazionale: l'86° “Giro della Romagna” (edizione d'esordio il 1° maggio 1910) e la 61^ “Coppa Placci”. Tante squadre e atleti di primo livello si affronteranno lungo un percorso che, con partenza a Imola e traguardo a Lugo, si snoderà anche nella pianura e sulle colline del Forlivese, annunciando proprio in queste zone le fasi più spettacolari.


A Forlì è fissato l'unico traguardo volante della gara in Corso della Repubblica, all'altezza della Biblioteca civica. L'attraversamento di Forlì, con provenienza da Villafranca e passaggio lungo le tratte di viale Italia, Porta Schiavonia, Corso Garibaldi, Piazza Ordelaffi, via delle Torri, piazza Saffi, Corso della Repubblica, piazzale della Vittoria e viale Roma (verso Forlimpopoli), è previsto fra le ore 13.00 e le 13.30. La partecipazione attiva di Forlì a questa storica manifestazione - che in passato ha registrato la partecipazione con vittoria di illustri campioni come Fausto Coppi e il concittadino Ercole Baldini - è il frutto del progetto di rilancio e rinnovamento della corsa fondato su una forte collaborazione fra le città e i territori di Romagna, le amministrazioni pubbliche locali e le associazioni di promozione sportiva ed economica. L'evento, partendo da uno sport popolare come “la bicicletta” capace di suscitare grandi passioni, punta anche a valorizzare il paesaggio, la cultura e le tradizioni del nostro territorio.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento