Gp d'Italia, sabato monzese amaro per Nannini: un contatto lo costringe al ritiro

La vittoria è andata a Frederik Vesti, prendendosi il successo con un a sorpasso a Theo Pourchaire a tre giri dalla fine.

Chissà cosa avrà esclamato sotto il casco. Non c'è gioia per Matteo Nannini nella gara del Gran Premio d'Italia a Monza. Scattato dalla prima fila, il forlivese stava duellando per il podio. Una prima parte di gara solida e consistente, poi il colpo di scena: un attacco al la prima variante a Lawson ha compromesso le sue chance con un contatto. La sua Dallara del team Jenzer ha subìto la rottura della sospensione anteriore sinistra. Mesto ritiro e Sprint Race con partenza in ultima fila. La vittoria è andata a Frederik Vesti, prendendosi il successo con un a sorpasso a Theo Pourchaire a tre giri dalla fine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Giovani e coronavirus, Vicini: "La perdita di gusto e olfatto non va sottovalutata. Serve consapevolezza"

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento