menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giulio Speranza

Giulio Speranza

Hockey, ancora un pareggio (amaro) per la Libertas

La Libertas Hockey Forlì torna dalla trasferta in terra veneta contro i Rhinos Treviso con un 7-7, secondo pareggio consecutivo dei romagnoli in altrettante giornate della Poule Retrocessione del Campionato Nazionale

La Libertas Hockey Forlì torna dalla trasferta in terra veneta contro i Rhinos Treviso con un 7-7, secondo pareggio consecutivo dei romagnoli in altrettante giornate della Poule Retrocessione del Campionato Nazionale di hockey inline di serie A2. Un risultato che, per la maniera in cui è maturato, ha decisamente più il sapore di occasione persa che non di punto guadagnato.

La prima frazione di gioco, infatti, veniva ampiamente dominata dai forlivesi, che si portavano in vantaggio fino al 0-4 con le reti di Giulio Speranza, Andrea Bandini, ancora Speranza e Fabio Ricci. In chiusura di periodo un calo di concentrazione dei ragazzi di coach Domenico Comai permetteva agli avversari di accorciare le distanze e le squadre rientravano negli spogliatoi sul 1-4.

Forse convinti di avere il risultato in pugno, nella ripresa i forlivesi subivano le iniziative avversarie, che si facevano sotto fino al 3-4. La partita procedeva all’insegna del “botta-risposta”: Eugenio Ragazzi andava in rete per la Libertas Hockey, i padroni di casa rispondevano con il 4-5, poi Fabio Ricci ripristinava il duplice vantaggio dei romagnoli, quindi i trevigiani    ancora accorciavano (5-6).

Uno Speranza in stato di grazia firmava il 5-7 per la Libertas Hockey, chiudendo al tempo stesso la sua prima tripletta (hat trick) stagionale. I continui cambiamenti di risultato portavano l’agonismo alle stelle ma a risentire maggiormente della tensione era la Libertas Hockey, che nei minuti finali vanificava quanto fatto di buono permettendo al Treviso di portarsi sul 6-7, poi di pareggiare lo scorer a un secondo dalla sirena finale.

Con 2 punti in classifica, i romagnoli occupano attualmente la terza e penultima posizione dietro ai Lepis Piacenza (4 pt.) e ai Catania Flames (3 pt.), a un punto dal fanalino di coda Treviso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento