Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Hockey, fine settimana amaro per la Libertas: finale di stagione a testa alta per Under 12 e 16

Si è conclusa domenica ad Asiago, nel doppio match dei quarti di finale della fase nazionale Under 16 contro la squadra locale, la stagione sportiva 2020/2021 della formazione giovanile della Libertas Hockey Forlì

Trasferta amara in terra milanese per l'Under 12 della squadra di hockey in-line della Libertas Forlì, che nella doppia sfida dei quarti di finale della fase finale nazionale di categoria disputata domenica contro la squadra locale di Milano Quanta, esce con una sconfitta per 8-3 in gara 1 e un pareggio per 3-3 in gara 2. La squadra forlivese, già in terra lombarda dal pomeriggio di sabato per prepararsi all'incontro del giorno seguente, ha faticato ad entrare in partita e dopo avere chiuso in svantaggio per 4-0 il primo tempo di gara 1, non è riuscita a riaprire il match, con la testa già proiettata sulla partita di ritorno.

Nel secondo match la squadra romagnola è scesa in campo più decisa, ma complice il caldo e la stanchezza accumulata nella prima partita, non è riuscita a ribaltare il risultato e a portare la sfida a gara 3. Questa la formazione della squadra romagnola: il portiere Alessio Perpignani autore di una grande prestazione, il capitano Massimo Troiano, Luca Valtancoli, Marco Bellantonio, Riccardo Tomassini, Matteo Roscio, Francesco Veschi e Nicola Albanesi.

Under 16

Si è conclusa domenica ad Asiago, nel doppio match dei quarti di finale della fase nazionale Under 16 contro la squadra locale, la stagione sportiva 2020/2021 della formazione giovanile della Libertas Hockey Forlì. I forlivesi hanno patito l'approccio in gara 1 contro un avversario molto determinato, andando sotto di due gol nel primo tempo, per trovarsi poi 3-0 ad inizio ripresa. Dopo il primo timore, i giovani War Pigs hanno preso le misure agli avversari, provando a riaprire l'incontro con la rete del 3-1, ma una carambola sfortunata ha portato i veneti sul punteggio di 4-1, che di fatto ha chiuso l'incontro.

Gara 2 ha visto Forlì partire con altra determinazione e rispondere colpo su colpo agli avversari: la partita è stata avvincente, Asiago ha cominciato ad accusare la stanchezza, mentre la difesa forlivese ha fatto buona guardia. Sul 3-3 Forlì ha colpito una traversa interna, ma il disco è rimasto sulla riga senza entrare. Nell'overtime nessuno è andato in rete: ai rigori dove Forlì è stata infallibile e vince, ma al turno successivo è passata Asiago per differenza punti. Applausi, comunque, ai ragazzi di coach Rossi, che hanno giocato alla pari con una squadra sulla carta più titolata, e che non sono riusciti nell'impresa solo per sfortunati episodi. Questa la rosa della squadra forlivese: Ivo Perseo Muchetti, Carlo Fineo, Gabriele Troiano, Niccolò Rossi, Valentino Guerre, Simone Versari, Rebecca Carli, Enrico D'Aleo, Francesco Tassinari, Michelangelo Carli, Gabriele Bartolini, Diego Cimatti e il portiere Andrea Bellantonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey, fine settimana amaro per la Libertas: finale di stagione a testa alta per Under 12 e 16

ForlìToday è in caricamento