Hockey, la Libertas alla ricerca della prima vittoria stagionale

A un turno dal termine del girone di andata del Campionato Nazionale di serie A2, la Libertas Hockey Forlì è ancora alla disperata ricerca della prima vittoria stagionale

A un turno dal termine del girone di andata del Campionato Nazionale di serie A2, la Libertas Hockey Forlì è ancora alla disperata ricerca della prima vittoria stagionale, obiettivo sfumato anche nella sesta giornata contro la neopromossa Polisportiva Molinese, che sabato usciva dal Pattinodromo “Parco Incontro” vittoriosa per 1-3, confermandosi capolista.

E dire che i romagnoli sono riusciti ottimamente a contenere le “bocche da fuoco” toscane Matteo Bellini, Nicola Lettera e Andrea Barsanti, complessivamente autori di 41 delle 56 reti segnate fino ad ora dalla Molinese, squadra talmente prolifica in fase offensiva da concludere quattro dei precedenti cinque incontri con almeno 8 goal di scarto. Invece contro i forlivesi il conteggio delle reti toscane si è fermato a 3 e i goal di scarto sono rimasti 2.

Una magra consolazione che però, volendo a tutti i costi vedere il bicchiere mezzo pieno, può essere considerata quel segnale di ripresa che si aspettava, perché un simile risultato non sarebbe stato possibile se i romagnoli, come richiesto da coach Domenico Comai, non avessero mantenuto per tutta la partita ritmo e concentrazione soprattutto in fase difensiva, evitando quei clamorosi momenti di black-out che avevano compromesso le precedenti uscite.

Purtroppo il focus sulla difesa ha finito per indebolire l’efficacia offensiva dei forlivesi, che nonostante i continui ribaltamenti di fronte registravano un picco in negativo dei tiri verso la porta avversaria e così il primo periodo si concludeva 0-1 per gli ospiti, con il portiere forlivese Marco Montanari sugli allori per ripetute parate decisive, grazie alle quali la Libertas Hockey rimaneva in partita anche durante i minuti di inferiorità numerica.

Nella ripresa il pareggio arrivava per mano di Andrea Bandini, subito incisivo al debutto stagionale, a dimostrazione del suo essere una pedina fondamentale nelle fila romagnole e al tempo stesso a conferma dell’handicap causato alla squadra dalla sua indisponibilità, che tornerà ad essere tale già dalla prossima giornata. Due minuti più tardi la Molinese si riportava in vantaggio e poco dopo lo raddoppiava, sfruttando i maggiori spazi che i forlivesi, protendendosi in attacco, inevitabilmente concedevano ai toscani.

Libertas Hockey Forlì - Molinese 1-3

Libertas Hockey Forlì: Montanari (P 50 min.), Regno (P), Carbonari, Galassi, Postiglione, Ragazzi, Ricci, Rosetti Lo., Rosetti Lu., Speranza, Vestrucci, De Blasio, Bandini

Molinese: Della Croce (P 50 min.), Cecchini, Lettera, Barsanti, Bellini A., Podda, Lilli, Egizio, Pardini, Bellini M.

Reti di: Bellini M. (17:27), Bandini (26:30), Bellini M. (28:16), Pardini (35:15)

Penalità: 2' Lettera (4:06-6:06), 2' Ricci (5:32-7:32), 2' De Blasio (12:33-14:33), 2' Vestrucci (22:48-24:48), 2' Ragazzi (31:32-33:32), 2' Ricci (32:37-34:37)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento