menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hockey, la neve blocca anche la Libertas Forlì

Su richiesta della Libertas Hockey Forlì, la Lega Nazionale Hockey ha acconsentito a rinviare a data da destinarsi la partita che il sodalizio romagnolo avrebbe dovuto disputare sabato sera contro i Lepis Piacenza,

Su richiesta della Libertas Hockey Forlì, la Lega Nazionale Hockey ha acconsentito a rinviare a data da destinarsi la partita che il sodalizio romagnolo avrebbe dovuto disputare sabato sera contro i Lepis Piacenza, valida per l'undicesima giornata del Campionato Nazionale di hockey inline di serie A2. Una decisione che la Libertas Hockey, sempre rispettosa dei propri impegni di calendario, ha cercato di ritardare il più possibile, salvo arrendersi alla palese situazione di emergenza-neve in cui versa tutto il forlivese.

La neve continua infatti a fioccare incessantemente e sia il Sindaco di Forlì Roberto Balzani sia il Presidente della Provincia Massimo Bulbi esortano la cittadinanza a non mettersi in viaggio, nonostante siano già state mobilitate tutte le risorse disponibili. Rimane critica anche la situazione del Pattinodromo Comunale Coperto "Parco Incontro" di via Ribolle, la cui inagibilità, dichiarata lo scorso giovedì, sembra si protrarrà almeno fino a domenica 19 febbraio.

Per i ragazzi di coach Domenico Comai si prospetta quindi una settimana di allenamenti in trasferta (a Riccione, a Rimini o a Lugo) o nella peggiore delle ipotesi di stop completo delle sedute sui pattini. Verosimilmente anche la dodicesima giornata del campionato, in programma al "Parco Incontro" per sabato 18 febbraio contro i Pattinatori Sambenedettesi, dovrà essere disputata in trasferta a Riccione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento