menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Shawn Huff

Shawn Huff

Basket, Huff pone la “fiducia” sulla Fulgor

L'ala finlandese semina ottimismo sul futuro dei biancorossi: "Sconfitte frutto solo dei nostri errori non di manifesta inferiorità". E domenica arriva la corazzata Brindisi.

Il successo su Jesi di quindici giorni fa, aveva forse illuso un po’ tutti che la FulgorLibertas da eterna incompiuta avesse trovato finalmente la quadra. Invece, domenica, ecco la doccia fredda di Brescia dove Forlì ha subito a braccia basse il rientro lombardo gettando nell’indifferenziato il primo successo in trasferta della stagione.

“Ne siamo tutti amareggiati – abbozza il finnico di casa Fulgor –: giocarcela e perderla così nel finale non può che esser motivo di rammarico. Colpa di troppe palle perse e di poca lucidità negli ultimi minuti. Vero è che dopo il terzo quarto (chiuso avanti di 10 lunghezze,ndr) ci aspettavamo il loro recupero ma non siamo riusciti a resistere, a rispondere colpo su colpo. Però non è tutto da buttare: anche con Brescia, la sconfitta è stata frutto solo dei nostri errori e non perché gli avversari ci abbiano messo sotto; perdiamo per aspetti che noi stessi, col lavoro e l’impegno, possiamo migliorare”.

Insomma ai biancorossi manca un centesimo per fare il fatidico euro. E quel “di più” Shawn Huff sa bene come materializzarlo, lui classico esempio di giocatore tutta sostanza e cuore: “Esser il riferimento del gioco mi fa piacere, mi onora ed è un ruolo che sento di dover ricoprire. Fare da tramite tra un gruppo così giovane e il coach è un bello stimolo. Soprattutto mi piacerebbe trasmettere fiducia al gruppo, anche ne momenti di difficoltà. Il potenziale per far meglio c'è tutto. Ci manca un briciolo di determinazione in più e una vittoria in grado di farci fare davvero il cambio di passo”.

Fronte infortuni, mentre Colosio è ancora fermo ai box per pubalgia, Joe Trapani è in forte dubbio: anche lui scavigliatosi in settimana, solo venerdì sera ha saggiato il parquet.

Intanto il Basket Club Marini si sta attivando per la trasferta di Verona, per il match Tezenis-Fulgor in programma giovedì 22 dicembre alle 20,30 al Pala Olimpia. Il BCM organizza un pullman con partenza alle ore 17 dal parcheggio antistante il PalaFiera. Quota di partecipazione pullman € 15,00 per i soci, € 20,00 per i non soci. Biglietto d’ingresso € 10 prenotato dal Club. Info e prenotazioni telefonando al 329.0968047 oppure domenica 18 dicembre al PalaCredito in occasione dell’incontro casalingo contro Brindisi. Termine prenotazioni lunedì.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento