menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 15 settembre la Granfondo La Magnifica. Ma il percorso è ancora top secret

Sulle future novità, tra cui anche alcune che riguardano il percorso, ancora massimo riserbo da parte proprio dell’organizzazione. Ci saranno significative implementazioni anche nel villaggio

Nella cornice della sala Calamandrei del Comune di Forlì, la Granfondo La Magnifica e Bianchi hanno presentato ufficialmente la loro partnership. La casa di Treviglio è infatti il nuovo main sponsor della granfondo che in questo 2013, domenica 15 settembre, celebrerà la sua seconda edizione. Accreditata come una delle più dure d’Europa, è da intendersi, come l’ha definita il responsabile ufficio stampa de La Magnifica, Maurizio Ricci, “come prima di tutto una sfida con se stessi, e chi sceglie di non parteciparvi, che decide di evitarla, dovrà spiegare perché fugge dalla possibilità di ergersi sugli altri”.

Gli onori di casa li ha fatti l’Assessore Alberto Bellini, che ha ricordato come “il viaggio nella natura, su tutti i fondi possibili, proposto dalla Magnifica, è simile a quello che ogni città dovrebbe fare, e che Forlì sta facendo proprio in queste ore, per essere sempre più attenti a verde, eco sistema, riciclo, e tutto quanto comporta un maggiore benessere della nostra quotidianeità”.

Ma al di là dell’aspetto eroico, emotivo, di una gara che sta raccimolando iscrizioni da tutta Europa, è grande la sintonia con la Bianchi, che operando la scelta di diventarne main sponsor, certifica la qualità dell’organizzazione ma anche la qualità del percorso. “Auguriamo il miglior futuro possibile a questa granfondo” ha detto Claudio Masnata, marketing manager di Bianchi “Il nostro è un investimento a medio lungo termine, vogliamo che questa importante corsa acquisisca un sempre maggior interesse da parte del più alto numero possibile di ciclisti. Il percorso è molto bello, molto duro anche, ma attraversa un bellissimo territorio: una granfondo che davvero merita”.

Sul territorio è intervenuto anche Fred Morini, che in Bianchi si occupa di marketing e comunicazione. “Amo la Romagna” dice Morini “è da sempre terra di bici, con splendidi panorami e percorsi anche molto impegnativi. Tra l’altro La Magnifica è la gara perfetta per la nostra ultimissima nata, l’Infinito Cv, un mezzo col telaio particolarmente aerodinamico, ma soprattutto realizzato con un materiale studiato dalla Nasa, costruito per assorbire fino al 75% in più delle vibrazioni. Perfetta, quindi, per La Magnifica Bianchi”.

Ido Errani ha confermato che, come per lo scorso anno, in occasione della prima edizione, anche per La Magnifica Bianchi 2013 realizzerà un dipinto da donare alla corsa, organizzata dalla Palace Sport Events di Franco e Michael Massa. Sulle future novità, tra cui anche alcune che riguardano il percorso, ancora massimo riserbo da parte proprio dell’organizzazione. Ci saranno significative implementazioni anche nel villaggio ed in tutte le attività che verranno proposte tra sabato e domenica, a vantaggio di tutti i ciclisti ma anche delle loro famiglie e di tutti i loro accompagnatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento