Il coronavirus ridisegna il calendario della MotoGp: nuova data per il Gp di Thailandia

Il Circus del Motomondiale farà tappa al Motorland di Aragon al 25-27 settembre

L'emergenza coronavirus ridisegna il calendario della MotoGP 2020. Dopo la cancellazione della gara in Qatar a Losail e il rinvio del Gran Premio di Thailandia in programma il prossimo 22 marzo, la Dorna ha fissato per il weekend del 2-4 ottobre l'appuntamento di Buriram, quando si sarebbe dovuto disputare il Gran Premio di Aragona. Il Circus del Motomondiale farà tappa al Motorland di Aragon al 25-27 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

8 marzo QATAR (solo Moto2 e Moto3) al Losail International Circuit
5 aprile STATI UNITI al Circuit of the Americas 
19 aprile ARGENTINA a Termas de Rio Hondo 
3 maggio SPAGNA al Circuito de Jerez – Ángel Nieto
17 maggio FRANACIA a Le Mans 
31 maggio ITALIA all'Autodromo del Mugello 
7 giugno CATALOGNA al circuito di Barcellona
21 giugno GERMANIA al Sachsenring 
28 giugno OLANDA ad Assen 
12 luglio FINLANDIA al KymiRing  
9 agosto REPUBBLICA CECA a Brno 
16 agosto AUSTRIA al Red Bull Ring-Spielberg 
30 agosto GRAN BRETAGNA a Silverstone 
13 settembre SAN MARINO al Misano World Circuit Marco Simoncelli 
27 settembre ARAGÓN al MotorLand Aragón 
4 ottobre THAILANDIA al Chang International Circuit 
18 ottobre GIAPPONE al Twin Ring Motegi 
25 ottobre AUSTRALIA a Philip Island 
1 novembre MALESIA al Sepang International Circuit 
15 novembre VALENCIA al Comunitat Valenciana-Ricardo Tormo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento