Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Il Forlì nella tana della Vastese, mister Campedelli: "Siamo arrabbiati"

Al termine della conferenza stampa di mister Campedelli è stato presentato alla stampa anche il nuovo arrivato in casa Forlì, vale a dire Christian Cenci

Dopo lo scivolone interno di domenica scorsa contro la Montegiorgese, mal digerito da squadra, staff e società, il Forlì è pronto per affrontare un'altra delle lunghe trasferte messe a disposizione dal Campionato Nazionale Dilettanti girone F. I Galletti infatti scenderanno in Abruzzo nella tana della Vastese e mister Campedelli esprime in conferenza stampa tutti i suoi sentimenti. "Siamo arrabbiati e guardando le immagini della sconfitta di domenica lo siamo ancora di più; purtroppo non è la prima volta che ci capitano questi incidenti di percorso con la terna arbitrale. La nostra forza però deve essere quella di non distrarci e di trovare dentro di noi emozioni positive per rifarci".

Il mister si è poi soffermato ad analizzare la Vastese prossimo avversario dei biancorossi. "Sono una squadra che ad inizio stagione aveva dichiarato di voler vincere il campionato ed invece si ritrovano con due punti in classifica e nessuna vittoria; andiamo ad affrontare un avversario che si giocherà il tutto per tutto e dovremmo essere molto bravi a rispondere ai loro attacchi. Vantano per la categoria giocatori importanti come Leonetti, Giampaolo e Fiore quindi non dovremmo sottovalutarli". Dall'infermeria inoltre non arrivano buone notizie per i tifosi infatti dopo lo stop di Cortesi che lo farà star fuori almeno un mese per la sublussazione alla spalla, in settimana Ferri ha preso una brutta distorsione alla caviglia che quindi lo terrà ancora fermo ai box.

Al termine della conferenza stampa di mister Campedelli è stato presentato alla stampa anche il nuovo arrivato in casa Forlì, vale a dire Christian Cenci, un centrocampista reduce dall'esperienza di anno scorso in serie C a Ravenna. "Tralasciando il passato recente che mi ha solo creato tensione, sono finalmente tornato a riassaporare il campo; sono carico e determinato a fare bene con questa maglia. Fisicamente non sono al 100% ma conto in un paio di settimane di esserlo. Già da venerdì sono a disposizione del mister che non conoscevo, ma ammiro la grinta e la voglia che ci mette nell'effettuare le sedute di allenamento.

Nicola-campedelli-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Forlì nella tana della Vastese, mister Campedelli: "Siamo arrabbiati"

ForlìToday è in caricamento