rotate-mobile
Sport

Il Giro d'Italia baby torna a Forlì con un grande show: un prologo serale

La partenza della compertizione, che si concluderà il 16 giugno, sarà un prologo in notturna, con partenza dal velodromo di viale Roma ed arrivo in Piazza Saffi

Sarà un grande show. Forlì ospiterà anche nel 2018 il Giro d'Italia baby, riservato agli under 23. Non sarà una tappa qualunque quella del 7 giugno, che aprirà la corsa rosa con al via le promesse del ciclismo di domani. La partenza della compertizione, che si concluderà il 16 giugno, sarà un prologo in notturna, con partenza dal velodromo di viale Roma ed arrivo in Piazza Saffi. Una vetrina importante per Forlì, che ha ottenuto il riconoscimento di "Città Europea dello Sport 2018". Si tratta, spiega l'assessore allo Sport Sara Samorì, di "una grande testimonianza della passione con la quale Forlì si conferma, tra le altre, al centro della promozione sportiva del nostro territorio e del nostro bel paese".

Quella del 7 giugno sarà una grande giornata di festa, che vedrà protagonisti i corridori in un percorso di 3,4 chilometri e che decreterà la prima maglia rosa. La seconda tappa vedrà salire in cattedra gli specialisti degli sprinter, con arrivo ancora nella città mercuriale e partenza da Riccione. La kermesse vedrà 28 squadre (12 straniere), ciascuna delle quali schiererà sei alfieri. Il nome del vincitore arriverà al termine di un percorso lungo circa 1300 chilometri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giro d'Italia baby torna a Forlì con un grande show: un prologo serale

ForlìToday è in caricamento