Il popolare pilota "Youtuber" Alberto Naska alla scoperta del Galliano Park: "Che bella questa pista"

Poche settimane fa ha festeggiato il traguardo dei trent'anni a tutto gas proprio sul tortuoso tracciato del Galliano Park con un gruppo di suoi amici piloti

Non è raro vedere al Galliano Park Valentino Rossi ed i piloti dell'Academy VR46, ma anche tanti altri centauri impegnati nel campionato Superbike come Federico Caricasulo e Tadi Mercado o l'ex iridato della 250cc Marco Melandri. Non poteva mancare all'elenco il nome di Alberto Fontana, in arte “Naska”, uno degli youtuber italiani più noti nel campo dei motori e che può vantare quasi mezzo milioni di iscritti sul suo canale, per la precisione 480mila. 

Poche settimane fa ha festeggiato il traguardo dei trent'anni a tutto gas proprio sul tortuoso tracciato del Galliano Park con un gruppo di suoi amici piloti. “Naska” ha pubblicato la sua esperienza sui propri canali social. “E' una pista che ho sempre visto nei video e mi sono sempre detto che volevo girarci”. Detto fatto. Per conoscere i segreti dell'impianto che sorge lungo la via Emilia, tra Forlì e Forlimpopoli, aveva a disposizione una “Ktm 390”, una “Yamaha R3” ed una motard. 

Una pista “bella stretta”, che “allena di brutto”, il commento dopo i primi giri in sella alla R3. “Naska” ha trasmesso una serie di on-board mozzafiato, che rendono l'idea di quanto siano impegnativi i 635 metri del tracciato. “E' una pista davvero bastarda”, si vede esclamare nel video il gestore dell'impianto, Manuel Fabiano, confortando “Naska” sulle difficoltà: “La prima volta Caricasulo e Melandri hanno girato in 33 netto”. Per il pilota Youtuber il responso è stato di 34”2. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Che bella questa pista. Ti spacca in due fisicamente, ma è un allenamento figo”, è la considerazione finale. Un amore a prima vista, che ha spinto “Naska” a tornare ad assaporare l'ebrezza del cavatappi forlivese: questa volta in sua compagnia c'era Alessandro Delbianco, impegnato nel Civ Superbike. Sarà riuscito a migliorare il tempo sul giro? Lo si scoprirà sicuramente in un prossimo video. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento