Il Racing Team Le Fonti conquista la Costa Smeralda con Marco Bentivogli e Andrea Marani

Bentivogli e Marani hanno dominato fin dalle prime battute il percorso nonostante le insidie delle fotocellule predisposte per i rilevamenti dei tempi e il meteo avverso della prima tappa

Marco Bentivogli e Andrea Marani conquistano la Costa Smeralda. I portacolori del Racing Team Le Fonti sono giunti primi assoluti a Porto Cervo, domando con la "Fiat 124 Abarth" del 1973 il tracciando del famoso rally al quale da qualche anno si e' aggiunta anche la prova di "Regolarità sport". E' proprio in questa sezione della gara sarda che Bentivogli e Marani hanno dominato fin dalle prime battute nonostante le insidie delle fotocellule predisposte per i rilevamenti dei tempi e il meteo avverso della prima tappa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso prevedeva 96 chilometri di prove speciali su un totale di 450 chilometri con bellissime strade e paesaggi mozzafiato. I piloti del Racing Team Le Fonti sono i mattatori delle isole italiane dopo la vittoria a settembre di Marani all'Isola D'Elba con la Porsche 911 RS. Della spedizioni faceva parte anche Bruno Bentivogli, fratello di Marco, il quale a raccolto un ottimo settimo posto assoluto e primo di classe nella sezione Rally Storico con la "Ford Sierra Cosworth".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento