menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"24 ore della Rocca", impresa di Ivano Incensi: raggiunto il dislivello dell'Everest

Alla 24esima ora è ovviamente arrivato stanco, dopo che ha trascorso la notte in solitaria, ma visibilmente soddisfatto per questa sua nuova conquista

"Tu chiamale se vuoi, emozioni", canterebbe Lucio Battisti. Ivano Incensi, ideatore e organizzatore della Romagna Ultra Race, insieme a Paolo Pistelli (nel suo gruppo fa parte anche Antonio Cauzo), ha completato sabato mattina la "24 ore della Rocca". Un percorso di 3,7 chilometri, con una pendenza media del 5,9% ed un dislivello di 226 metri. La partenza è avvenuta venerdì mattina alle 8. Incensi ha percorso 368 chilometri, di cui la metà in salita, 11mila metri di dislivello positivo raggiunto scalando la Rocca da Predappio ben 46 volte, sicuramente un record.

Un

L'impresa nell'impresa è l'Everesting, che consiste nel raggiungere il dislivello dell'Everest di 8848 metri in bici, obiettivo pienamente raggiunto da Ivano. Alla 24esima ora è ovviamente arrivato stanco, dopo che ha trascorso la notte in solitaria, ma visibilmente soddisfatto per questa sua nuova conquista. Una prova di forza per avvicinare quante più persone possibile all’ultracycling, ovvero il ciclismo sulle medie e lunghe distanze. Il suo palmares si arricchisce quindi una nuova straordinaria avventura, dopo aver recentemente portato a termine la 24 h del Montello e aver concluso negli anni precedenti la Race Acrosso Italy, 3 Confini, Dolomitics 24 e la Dolomitics.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento