Unieuro, dramma Oxilia. L'amara diagnosi: legamento crociato anteriore ko

Tempi e modalità di recupero saranno concordati nei prossimi giorni in accordo tra società, staff medico e giocatore

Il grido di dolore aveva ammutolito il Palafiera, in quel momento in festa per una Pieffe 2.015 che stava reggendo l'onda d'urto di Treviso. Purtroppo il responso della risonanza magnetica ha confermato quanto temuto. Tommaso Oxilia ha riportato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Tempi e modalità di recupero saranno concordati nei prossimi giorni in accordo tra società, staff medico e giocatore. Da Pallacanestro Forlì 2.015 arriva "il più grande in bocca al lupo a Tommy, ragazzo straordinario e giocatore che in questi mesi in biancorosso ha dimostrato tutte le sue qualità. La società, certa che Oxilia tornerà in campo presto, ancora più forte e motivato di prima, continuerà a credere nel progetto di crescita iniziato lo scorso agosto insieme a Tommaso".

Il dramma si è materializzato quando il punteggio era fermo sul 56 pari. Mancavano due giri di lancette alla fine del terzo quarto, quando il ginocchio destro di Oxilia ha avuto un movimento innaturale a seguito di uno scontro di gioco. Subito si è intuita la gravità dell'infortunio. Sono arrivati i medici in barella, per il successivo trasporto in ambulanza all'ospedale. Lunedì, dopo i vari test clinici, la risonanza magnetica ha confermato la diagnosi peggiore: legamento crociato anteriore ko. Che significa che il 20enne ligure resterà lontano dal parquet per almeno sei mesi.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia: la giornata al fiume finisce in tragedia, muore una ragazza

  • C'è anche una media del 10, ecco gli studenti più bravi del liceo scientifico

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • La Polizia segue il viaggio in treno del cliente, due pusher finiscono in arresto

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento