menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infotel, un'altra sconfitta: ma lo spirito è quello giusto

Il ko di Santa Croce sull’Arno ha mostrato il volto migliore della Infotel, quello spirito che allenatore e tifosi hanno sempre chiesto alla squadra e che stanno vedendo nelle ultime settimane.

Una sconfitta da cui ripartire. Il ko di Santa Croce sull’Arno ha mostrato il volto migliore della Infotel, quello spirito che allenatore e tifosi hanno sempre chiesto alla squadra e che stanno vedendo nelle ultime settimane. L’atteggiamento mostrato dalle giocatrici è quello di un gruppo che vuole dare il massimo contro ogni avversario in ogni occasione. Coach Alessandro Medri elogia infatti il cuore messo in campo dalla Infotel.
 
“A Santa Croce ho visto una squadra davvero determinata – spiega l’allenatore – che ha interpretato molto bene la partita. Soltanto nel secondo set siamo calati non riuscendo a lottare ad armi pari, mentre negli altri periodi abbiamo combattuto alla grande, soprattutto nel terzo set. Proprio da questo set dovremo ripartire per affrontare nel migliore dei modi le ultime sei gare della stagione e credo che con questo atteggiamento potremo chiudere molto bene il campionato. Ci attende un mese di aprile molto intenso che ci prepariamo ad affrontare con il giusto spirito”.
 

Nel prossimo turno la Infotel riceverà al Villa Romiti l’Esse-ti La Nef Loreto, match che si giocherà alle ore 18.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento