menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Aics Basket Forlì è bella e vincente: Ferrara ko con una super Montanari

Sabato l’impegno sarà di quelli veramente duri, dovendo far visita alla capolista Cesena con ancora tante assenze pesanti di cui tener conto

L’Aics Basket Forlì è coriacea e porta a casa una bella vittoria contro la vigorosa Vis Ferrara dimostrando una buona solidità sotto ogni aspetto e confermando ancora una volta, oltre all’ottimo tasso tecnico, la crescita delle proprie giovani partita dopo partita. Le forlivesi si presentano alla palla a 2 prive delle infortunate Cedrini e Leardini, ma l’approccio al match è davvero ottimale, ed il duo Bozzi-Montanari costruisce subito in avvio, lo strappo che poi risulterà decisivo ai fini della vittoria. La giovane di scuola Russi con un bottino personale di 12 punti nei soli primi 10’ di gioco, lascia intendere di essere particolarmente ispirata, e conduce le padrone di casa al primo riposo sul punteggio di 20-11.

Dopo il primo break, le ospiti ritrovano vigore ed alzano l’intensità offensiva, ma sono sempre due triple di Montanari e due bei canestri dal post basso della giovane Francesca Ravaioli a mantenere il pallino del match saldamente dalla parte dell’A.I.C.S. arrivando così al riposo lungo sul punteggio di 32-23. Dopo il cambio di campo è una realizzazione in avvio da oltre l’arco della sempre combattiva Sampieri a mantenere alta l’adrenalina del team di Brighina,  e con il supporto della solida e precisa Caterina Bozzi, si arrivava all’ultimo riposo sul punteggio di 42-34.

Zampini provava con veemenza a riportare Ferrara in partita, riuscendo a ridurre il gap anche a soli 5 punti a metà dell’ultima frazione di gioco, ma a questo punto saliva in cattedra Luana Silighini, incontenibile per la difesa avversaria soprattutto in penetrazione e glaciale dalla lunetta. Altri 8 punti di Federica Montanari (per lei 5 realizzazioni totali da 3 punti per uno score finale che recita un roboante 28 alla casella dei punti realizzati) e due bei canestri di Pallareti  trascinavano l’Aics Basket Forlì al 62-43 finale. Vincere e convincere, era questo l’obiettivo di coach Brighina che può ritenersi soddisfatto della bella prova delle sue ragazze in una gara non certo facile da affrontare. Sabato l’impegno sarà di quelli veramente duri, dovendo far visita alla capolista Cesena con ancora tante assenze pesanti di cui tener conto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento