rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Sport

L'Unieuro ospita Rieti, coach Dell'Agnello: "Stiamo vivendo una situazione anomala"

All’Unieuro Arena si presenterà una squadra che arriva dal successo contro Chieti: "Sono molto vivi quando scendono in campo, provano ad attaccare, sia in difesa che in fase offensiva. Ma staremo attenti"

Pallacanestro Forlì 2.015 in campo per difendere l'imbattibilità alla Palafiera. Mercoledì pomeriggio, alle 17, la squadra di coach Sandro Dell'Agnello affronterà Rieti, prima delle otto gare che si giocheranno nel mese di marzo (diretta televisiva su TeleRomagna, canale 14 del digitale terrestre). "Stiamo vivendo una situazione anomala, dove è evidente che dieci giorni di isolamento ci hanno fatto perdere un po’ di brillantezza e di ritmo, ma stiamo facendo del nostro meglio per recuperare in maniera anche diversa, e quindi sfruttando anche le partite che ci giocheremo in queste settimane", ha evidenzia il coach.

La testa, sottolinea l'allenatore, dovrà guidare le gambe: “L’aspetto mentale conterà tantissimo, insieme alle certezze tecniche che ci siamo costruiti: noi dobbiamo mettere in campo quello che abbiamo costruito in questi 5 mesi, concentrati e attenti per limitare gli errori il più possibile". All’Unieuro Arena si presenterà una squadra che arriva dal successo contro Chieti: "Sono molto vivi quando scendono in campo, provano ad attaccare, sia in difesa che in fase offensiva. Ma staremo attenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Unieuro ospita Rieti, coach Dell'Agnello: "Stiamo vivendo una situazione anomala"

ForlìToday è in caricamento