rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

L'Unieuro ritrova l'ex Bonacini, "Sarà un avversario molto scomodo"

Determinazione è la parola chiave per il coach alla vigilia della nona giornata di campionato

Seconda partita in pochi giorni per l’Unieuro che mercoledì sera alle 21 al PalaSavelli di Porto San Giorgio, affronta la Poderosa di coach Franco Ciani e del grande ex Davide Bonacini. È già l’occasione del riscatto per i biancorossi, e Sandro Dell’Agnello lo sa bene: "Dobbiamo far sì che il rigiocare dopo tre giorni ci porti solo vantaggi. L’avversario è molto scomodo ma noi dobbiamo pensare a noi e a cosa vogliamo fare per quaranta minuti". Determinazione è la parola chiave per il coach alla vigilia della nona giornata di campionato: "La partita con Caserta deve essere una spinta in più a giocare affamati e con una determinazione feroce ogni quarto, ogni minuto, ogni singolo secondo". L’XL Extralight ha sei punti in classifica, frutto di tre vittorie tutte ottenute in trasferta. È la squadra che recupera più rimbalzi del girone Est, ed è la prima anche per rimbalzi difensivi. Tra i singoli, attenzione alle cifre di Aaron Thomas, guardia che sta segnando 21.3 punti di media a partita (secondo miglior realizzatore del campionato), e al lungo James Thompson (12.5 +10.6 rimbalzi a gara, terzo della Lega). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Unieuro ritrova l'ex Bonacini, "Sarà un avversario molto scomodo"

ForlìToday è in caricamento